E’ Augusto Farfus il pilota più veloce delle libere odierne, scavalcando il vincitore dell’ultima gara Maxime Martin che si era imposto nella prima sessione. Mercedes sorprendentemente in forma, Audi non hanno replicato i tempi soddisfacenti della FP1.

BMW comincia la seconda metà del campionato col vento in poppa: nella prima sessione di libere il più veloce è la giovane promessa Maxime Martin, vincitore dell’ultima gara al Moscow Raceway. Tuttavia il pilota belga non è riuscito a migliorare il suo tempo dopo la pausa, scivolando nelle reotrovie e passando il testimone al compagno di squadra Augusto Farfus.

Mercedes si è mostrata in gran forma, non tanto nella prima ora quanto nella seconda: qui la classifica ha visto, forse per la prima volta nel corso della stagione attuale, i tre costruttori ripartiti quasi equamente. Il più veloce fra i piloti della Stella è Christian Vietoris, secondo dietro Farfus nell’ora finale. Assieme a lui, Robert Wickens e Pascal Wehrlein portano a ben tre il totale delle C-Coupé nella top ten.

“Abbiamo avuto una buona sessione e provato diverse cose”, commenta Vietoris. “Abbiamo gradualmente preso confidenza con l’auto e ho l’impressione che Mercedes abbia compiuto globalmente un passo avanti. Al momento possiamo ambire alle prime dieci posizioni in qualifica.”

Audi, invece, si è adagiata dopo il buon piazzamento ottenuto nella prima ora, con Miguel Molina secondo e cinque piloti nella top ten. La seconda sessione ha infatti visto il pilota spagnolo scendere di una posizione, nonostante i suoi giri migliori siano arrivati a fine ora. Ottimo risultato anche per Jamie Green, quarto dietro Molina a circa 0.05s di distanza.

“E’ ora per Audi di ottenere la sua prima vittoria della stagione. Finora, possiamo essere soddisfatti con la nostra performance a Spielberg.” Queste le parole di Molina, il quale nelle prime gare del campionato si è mostrato molto competitivo ma rallentato dalla sorte avversa.

Una menzione a parte va, infine, a Paul Di Resta. Il pilota scozzese, tredicesimo nella FP1, ha urtato le barriere prima di riuscire a compiere un giro completo nella seconda sessione. Come conseguenza, il suo team dovrà ora riparare la vettura in tempo per le qualifiche, il cui inizio è fissato alle 18:10.

Red Bull Ring, prove libere 1:
1 Maxime Martin – BMW M4 DTM – 1m25.985s
2 Miguel Molina – Audi RS5 DTM – 1m26.133s
3 Robert Wickens – Mercedes AMG C-Coupè DTM – 1m26.259s
4 Mattias Ekstrom – Audi RS5 DTM – 1m26.343s
5 Adrien Tambay – Audi RS5 DTM – 1m26.369s
6 Antonio Felix da Costa – BMW M4 DTM – 1m26.444s
7 Mike Rockenfeller – Audi RS5 DTM – 1m26.447s
8 Timo Scheider – Audi RS5 DTM – 1m26.459s
9 Marco Wittmann – BMW M4 DTM – 1m26.476s
10 Augusto Farfus – BMW M4 DTM – 1m26.495s
11 Edoardo Mortara – Audi RS5 DTM – 1m26.563s
12 Christian Vietoris – Mercedes AMG C-Coupè DTM – 1m26.584s
13 Jamie Green – Audi RS5 DTM – 1m26.612s
14 Martin Tomczyk – BMW M4 DTM – 1m26.666s
15 Nico Muller – Audi RS5 DTM – 1m26.689s
16 Bruno Spengler – BMW M4 DTM – 1m26.822s
17 Paul Di Resta – Mercedes AMG C-Coupè DTM – 1m26.829s
18 Daniel Juncadella – Mercedes AMG C-Coupè DTM – 1m26.858s
19 Timo Glock – BMW M4 DTM – 1m26.878s
20 Joey Hand – BMW M4 DTM – 1m26.950s
21 Gary Paffett – Mercedes AMG C-Coupè DTM – 1m26.994s
22 Vitaly Petrov – Mercedes AMG C-Coupè DTM – 1m27.218s
23 Pascal Wehrlein – Mercedes AMG C-Coupè DTM – 1m27.252s

Red Bull Ring, prove libere 2:
1 Augusto Farfus – BMW M4 DTM – 1m25.247s
2 Christian Vietoris – Mercedes AMG C-Coupè DTM – 1m25.455s
3 Miguel Molina – Audi RS5 DTM – 1m25.475s
4 Jamie Green – Audi RS5 DTM – 1m25.528s
5 Robert Wickens – Mercedes AMG C-Coupè DTM – 1m25.571s
6 Martin Tomczyk – BMW M4 DTM – 1m25.573s
7 Antonio Felix da Costa – BMW M4 DTM – 1m25.583s
8 Pascal Wehrlein – Mercedes AMG C-Coupè DTM – 1m25.586s
9 Timo Glock – BMW M4 DTM – 1m25.623s
10 Bruno Spengler – BMW M4 DTM – 1m25.655s
11 Nico Muller – Audi RS5 DTM – 1m25.666s
12 Daniel Juncadella – Mercedes AMG C-Coupè DTM – 1m25.732s
13 Marco Wittmann – BMW M4 DTM – 1m25.734s
14 Mattias Ekstrom – Audi RS5 DTM – 1m25.737s
15 Mike Rockenfeller – Audi RS5 DTM – 1m25.749s
16 Adrien Tambay – Audi RS5 DTM – 1m25.766s
17 Timo Scheider – Audi RS5 DTM – 1m25.769s
18 Vitaly Petrov – Mercedes AMG C-Coupè DTM – 1m25.868s
19 Edoardo Mortara – Audi RS5 DTM – 1m25.880s
20 Maxime Martin – BMW M4 DTM – 1m25.926s
21 Joey Hand – BMW M4 DTM – 1m25.949s
22 Gary Paffett – Mercedes AMG C-Coupè DTM – 1m26.372s
23 Paul Di Resta – Mercedes AMG C-Coupè DTM

Giuseppe Poliseno


Stop&Go Communcation

E’ Augusto Farfus il pilota più veloce delle libere odierne, scavalcando il vincitore dell’ultima gara Maxime Martin che si era […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/08/farfus-spielberg-02082014.jpg Spielberg, Libere: BMW al comando, Mercedes in forma

DTM