Le RS5 alzano il tiro rispetto alle libere 1, ponendosi in testa con Rockenfeller e Scheider. Rimonagono competitivi Blomqvist e Götz.

Già autore del record di pista prima dei lavori, Mike Rockenfeller torna a riprendersi – almeno fino alle qualifiche di oggi – questo titolo nel corso della seconda sessione di prove libere odierna.

Il campione 2013 ha infatti fermato il cronometro a 1m23.540s, migliorando di circa quattro decimi il primato di Tom Blomqvist durante la FP1. Segue a un soffio il suo collega nel Team Phoenix, Timo Scheider.

Maximilian Götz si riconferma l’uomo più veloce di Mercedes, fermandosi a brevissima distanza dal duo di testa. Il già citato Blomqvist ha invece lo stesso ruolo per BMW, in quarta piazza a poco più di un decimo di distanza.

Da segnalare poi il ritardo di venti minuti con cui è cominciata la sessione, in attesa dell’elicottero medico. È stato necessario trasportare verso l’ospedale di Graz di alcuni piloti rimasti coinvolti in un incidente nelle gara di Formula 3 precedente.

Gary Paffett è stato l’unico ad avere problemi, fermatosi in pista con la sua C63 senza riuscire a compiere alcun giro. I tecnici di ART Grand Prix sono ora impegnati per risolvere le noie elettriche che affliggono l’auto del britannico in tempo per le qualifiche, previste per le 15:25.

Giuseppe Poliseno

I risultati delle libere 2


Stop&Go Communcation

Le RS5 alzano il tiro rispetto alle libere 1, ponendosi in testa con Rockenfeller e Scheider. Rimonagono competitivi Blomqvist e […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/05/rockenfeller-spielberg-21052016.jpg Spielberg, Libere 2: Audi al riscatto con Mike Rockenfeller

DTM