Le M4 si muovono bene sul rinnovato tracciato austriaco: cinque piloti BMW nella top ten. Blomqvist supera Mortara negli istanti finali.

L’appuntamento al Red Bull Ring del DTM 2016 comincia col sorriso per il team di Monaco. In realtà il nuovo asfalto di cui si è dotato il circuito situato nella regione della Stiria ha portato tempi più bassi un po’ a tutti i piloti, che hanno migliorato i precedenti record. A questo si aggiunge inoltre un clima favorevole, sereno dopo la pioggia di ieri.

Nelle fasi iniziali dei trenta minuti di sessioni Audi la faceva da pardone con Mike Rockenfeller prima ed Edoardo Mortara poi, tuttavia i tempi migliori si sono registrati nei giri finali. In piena zona Cesarini, quando il countdown era ormai esaurito, Tom Blomqvist ha firmato un ottimo 1m23.941s.

L’italiano, vincitore della gara 1 ad Hockenheim, si è fermato in seconda posizione a 0.1s di distanza. Alle sue spalle Timo Glock, che domenica scorsa si è visto annullare il risultato in gara per un’irregolarità della sua M4.

Si classifica invece quarta la più veloce delle Mercedes, guidata da Maximilian Götz. Il vincitore dell’ultimo evento ed attuale leader di classifica, Paul Di Resta, si ferma infine in quindicesima piazza.

Non si registra alcun intoppo durante questi primi gira di pista, seguiti da prove di partenza. Le libere 2 si svolgeranno domani dalle 12:40 alle 13:10, in attesa della prima sessione di qualifiche.

Giuseppe Poliseno

I risultati delle Libere 1


Stop&Go Communcation

Le M4 si muovono bene sul rinnovato tracciato austriaco: cinque piloti BMW nella top ten. Blomqvist supera Mortara negli istanti […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/05/blomqvist-spielberg-20052016.jpg Spielberg, Libere 1: Tom Blomqvist porta BMW al comando

DTM