Renger van der Zande e David Coulthard sono stati squalificati al termine delle qualifiche del DTM a Valencia, in cui avevano sorpreso tutti ottenendo rispettivamente il 3° e 4° posto. Alle verifiche tecniche sulle loro Mercedes sono stati riscontrati alettoni posteriori “montati in modo non conforme al regolamento”.

Per questo motivo i commissari avrebbero dovuto arretrare l’olandese e lo scozzese in fondo alla griglia, ma i rispettivi team (Persson e Mucke) hanno presentato ricorso contro la decisione degli stewards.

Van der Zande e Coulthard, quindi, potranno correre sub-judice scattando dalle loro posizioni originarie. In caso l’appello venisse rigettato dalla RFEDA (la federazione automobilistica spagnola), tuttavia, entrambi verrebbero definitivamente esclusi dall’ordine d’arrivo della gara.


Stop&Go Communcation

Renger van der Zande e David Coulthard sono stati squalificati al termine delle qualifiche del DTM a Valencia, in cui […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/dtmdtm-021011-00.jpg Rischio squalifica per van der Zande e Coulthard a Valencia

DTM