Il più giovane campione della categoria potrebbe tornare al volante della C63 per l’ultima stagione di Mercedes: l’ex Sauber è privo di un posto da titolare in F1.

Come ben sappiamo, Mercedes si appresta a lasciare il DTM al termine del 2018: per tale motivo, la scuderia della Stella preferirebbe non affidare ad un rookie il posto lasciato libero da Robert Wickens. Quest’ultimo, difatti, sta per cominciare la sua nuova avventura in IndyCar assieme a Schmidt Peterson Motorsports.

Il principale candidato per sostituire il canadese, il quale ha deciso di anticipare di un anno la sua dipartita, sarebbe Pascal Wehrlein. Il campione DTM 2015, con il titolo vinto un giorno prima del suo ventunesimo compleanno, detiene ad oggi il record di più giovane campione nella storia della serie turismo.

Seguendo un percorso simile a quello del suo collega Paul Di Resta, l’anno seguente il tedesco ha ottenuto un posto full-time in Formula 1, dopo aver ricoperto il ruolo di tester e riserva. Ad ingaggiarlo è stata Manor, risultato dell’accordo stretto con Mercedes.

L’anno successivo, Wehrlein è passato a Sauber, con la prima parte della stagione influenzata dal suo incidente alla Race of Champions. Il suo miglior risultato è arrivato al GP di Barcellona 2017, con un ottavo posto.

Per la stagione 2018 tuttavia, Wehrlein è rimasto privo di un posto titolare nella categoria massima: ha chiuso il contratto con Sauber a seguito dell’ingaggio di Charles Leclerc, ed ha mancato l’opportunità in Williams. Il pupillo della Stella potrebbe così tornare in DTM, per una singola stagione prima dell’addio di Mercedes.

In attesa della decisione del giovane tedesco, la seconda scelta ricadrebbe su Daniel Juncadella, con un background in DTM che va dal 2013 al 2016. Rimasto nel team di Stoccarda, durante l’ultima stagione lo spagnolo ha condiviso il ruolo di riserva con Maximilian Günther.

La giovane promessa della Formula 3 potrebbe comunque partecipare ad almeno una gara in DTM: la tappa al Lausitzring coincide con l’e-Prix di Berlino della Formula E.

Edoardo Mortara e Maro Engel, freschi di debutto sulle monoposto elettriche con Venturi, dovranno assentarsi in una delle due serie: la decisione verrà presa in base alle loro posizioni nei rispettivi campionati.

Infine, non sono previsti altri cambiamenti per la line-up Mercedes: si attende la riconferma di Lucas Auer, Gary Paffett e Paul Di Resta.

Giuseppe Poliseno


Stop&Go Communcation

Il più giovane campione della categoria potrebbe tornare al volante della C63 per l’ultima stagione di Mercedes: l’ex Sauber è […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/12/wehrlein-20122017.jpg Pascal Wehrlein, probabile ritorno in DTM nel 2018

DTM