Decisione unanime da parte del pilota e del team: Wehrlein non rinnoverà il contratto con Mercedes, in scadenza nel 2018. A causa di ciò, l’impossibilità di trovare una guida in F1 per il giovane campione DTM.

L’avvicinamento fra Pascal Wehrlein, classe 1994 e Mercedes avvenne nel 2013: ad appena 19 anni, è stato il più giovane pilota ad aver preso parte ad una gara DTM. Nella stagione seguente ha battuto il record di minore età sul gradino più alto del podio, per poi laurearsi campione nel 2015 – ancora una volta, il più giovane della categoria.

L’anno successivo, il tedesco di origini mauriziane ha debuttato in Formula 1 con Manor, per poi passare a Sauber nel 2017. Dopo la ristrutturazione della scuderia svizzera, Wehrlein è rimasto privo di un posto titolare nella categoria massima: Mercedes lo ha dunque riportato in DTM per un’ultima stagione.

Fra circa un mese, tuttavia, la Casa di Stoccarda saluterà definitivamente la serie turismo: rimane la difficoltà di piazzare il suo pupillo, le cui prospettive di un sedile in F1 per il 2019 sono molto risicate.

Di conseguenza, Mercedes e Wehrlein hanno deciso di non proseguire il loro rapporto. “Il mio contratto con Mercedes termina con la stagione 2018 ed abbiamo deciso insieme di non rinnovarlo”, ha riferito l’attuale tester per le monoposto della Stella. “Sto cercando nuove sfide ed opportunità, sto parlando con alcuni team per un cockpit nella prossima stagione.”

“Sono molto grato per il supporto che Mercedes mi ha offerto – dal mio primo incontro con Gerhard Unger e Norbert Haug nel 2012, alla decisione con Toto di correre in DTM piuttosto che in Formula 3 nel 2013, fino al mio titolo nel 2015; è stato un sogno ad occhi aperti per un ragazzino cresciuto ad un’ora da Stoccarda.”

“Questo mi ha portato in Formula 1, prima in Manor poi in Sauber. I punti che ho ottenuto con entrambi i team sono stati incredibili. Grazi a tutti coloro che, a Stoccarda, Affalterbach e Brackley, mi hanno supportato lungo il cammino. È ora di compiere il prossimo passo.”

“Il nostro programma junior ha sempre aiutato giovani talenti a trovare le miglior opportunità per le loro carriere”, ha aggiunto Toto Wolff. “Non è sempre un percorso facile, a volte bisogna capire il giusto momento per terminare un rapporto.”

“Sfortunatamente, non abbiamo potuto offrire a Pascal un posto competitivo per il prossimo anno. Per il suo interesse, abbiamo deciso di non estendere il nostro accordo e dargli la possibilità di trovare nuove opportunità altrove, grazie ai suoi meriti. Vogliamo ringraziarlo per le fantastiche performance in Mercedes negli ultimi anni ed augurargli il meglio per il futuro.”

Giuseppe Poliseno


Stop&Go Communcation

Decisione unanime da parte del pilota e del team: Wehrlein non rinnoverà il contratto con Mercedes, in scadenza nel 2018. […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2018/09/wehrlein-15092018.jpg Pascal Wehrlein lascerà Mercedes dopo la stagione 2018

DTM