Edoardo Mortara lancia un segnale importante in vista della gara di oggi: il pilota italiano è stato il più veloce nel warm-up del DTM a Oschersleben, dopo il 7° posto in qualifica di ieri e la vittoria nel precedente round di Zandvoort.

L’alfiere di casa Audi ha battuto il poleman Bruno Spengler per 85 millesimi. Alle spalle del canadese gli outside Miguel Molina e Robert Wickens, il più veloce della pattuglia Mercedes.

5° posizione per Mattias Ekstrom, davanti al leader della classifica generale Gary Paffett. I due si sono però messi in evidenza soprattutto per un contatto in apertura di sessione, con il britannico che, in uscita dalla pit-lane, ha toccato lo svedese mandandolo in testacoda. Paffett è rientrato subito ai box, marcando il suo primo riferimento cronometrico a circa 15 minuti dalla conclusione.

Ha chiuso soltanto 14° l’altro contendente al titolo Jamie Green, mentre il portoghese Filipe Albuquerque ha patito la rottura del cambio.


Stop&Go Communcation

Edoardo Mortara lancia un segnale importante in vista della gara di oggi: il pilota italiano è stato il più veloce […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/dtm-150912-011.jpg Oschersleben, Warm-Up: Mortara al top, contatto Paffett-Ekstrom

DTM