Prosegue il dominio di BMW, con cinque auto davanti a tutti. Timo Glock raggiunge la pole per la prima volta in DTM, Wehrlein sesto. Ultimo Ekström per problemi al cambio.

La qualifica 1 non ha visto il suo format ridotto così come è accaduto alle libere due, tuttavia la pausa fra le due è durata meno di quindici minuti, mettendo alla prova team e piloti.

Questo non cambia la situazione in pista: BMW continua a rimanere davanti, bloccando addirittura le prime cinque posizioni sulla griglia di partenza.

Il poleman è Timo Glock: l’ex pilota F1 non aveva mai, prima d’ora, cominciato una gara in DTM dalla vetta della griglia. Al suo fianco Augusto Farfus, il quale ha cercato di soffiargli il risultato ma si è fermato a mezzo decimo di svantaggio.

In seconda fila abbiamo due piloti molto promettenti per il weekend: nell’ordine Tom Blomqvist, al suo miglior risultato in partenza, ed António Félix da Costa.

Quinta piazza per Bruno Spengler, il più veloce delle libere 2, davanti al primo pilota non BMW: si tratta di Pascal Wehrlein, sesto, un ottimo punto di partenza per recuperare punti in campionato.

Marco Wittmann e Martin Tomczyk, rispettivamente settimo e ottavo, portano un totale di sette BMW nella top ten.

Per trovare le prime Audi dobbiamo scendere in quinta fila: nono è Miguel Molina, il quale ha fermato la sua auto sulla ghiaia all’ultimo giro, seguito da Edoardo Mortara.

L’amarezza del team di Ingolstadt riguarda principalmente Mattias Ekström. L’attuale leader del campionato partirà dall’ultima posizione, a causa di problemi al cambio già accusati durante le prove libere. I meccanici hanno cercato di riparare la sua auto, ostacolati dal pochissimo tempo a disposizione: lo svedese è riuscito a terminare solo un giro in volata, ad un secondo dalla vetta, prima di rientrare ai box.

Oschersleben, qualifiche 1:
1 Timo Glock – BMW M4 DTM – 1m19.821s
2 Augusto Farfus – BMW M4 DTM – 1m19.877s
3 Tom Blomqvist – BMW M4 DTM – 1m19.893s
4 António Félix da Costa – BMW M4 DTM – 1m19.907s
5 Bruno Spengler – BMW M4 DTM – 1m19.927s
6 Pascal Wehrlein – Mercedes-AMG C63 DTM – 1m19.935s
7 Marco Wittmann – BMW M4 DTM – 1m19.992s
8 Martin Tomczyk – BMW M4 DTM – 1m20.019s
9 Miguel Molina – Audi RS5 DTM – 1m20.019s
10 Edoardo Mortara – Audi RS5 DTM – 1m20.076s
11 Gary Paffett – Mercedes-AMG C63 DTM – 1m20.136s
12 Maxime Martin – BMW M4 DTM – 1m20.175s
13 Jamie Green – Audi RS5 DTM – 1m20.206s
14 Daniel Juncadella – Mercedes-AMG C63 DTM – 1m20.223s
15 Paul Di Resta – Mercedes-AMG C63 DTM – 1m20.232s
16 Nico Müller – Audi RS5 DTM – 1m20.380s
17 Mike Rockenfeller – Audi RS5 DTM – 1m20.444s
18 Christian Vietoris – Mercedes-AMG C63 DTM – 1m20.452s
19 Timo Scheider – Audi RS5 DTM – 1m20.464s
20 Robert Wickens – Mercedes-AMG C63 DTM – 1m20.479s
21 Maximilian Götz – Mercedes-AMG C63 DTM – 1m20.505s
22 Adrien Tambay – Audi RS5 DTM – 1m20.659s
23 Lucas Auer – Mercedes-AMG C63 DTM – 1m20.702s
24 Mattias Ekström – Audi RS5 DTM – 1m20.810s

Giuseppe Poliseno


Stop&Go Communcation

Prosegue il dominio di BMW, con cinque auto davanti a tutti. Timo Glock raggiunge la pole per la prima volta […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/09/glock-oschersleben-12092015.jpg Oschersleben, Qualifiche 1: prima pole per Timo Glock

DTM