In una gara movimentata come poche, Christian Vietoris si aggiudica la sua prima vittoria in DTM, portando ottimismo in Mercedes. Rockenfeller è secondo, dopo un acceso duello col vincitore negli ultimi minuti di gara.

Pioggia, tre uscite della safety car, quattro ritiri e numerosi contatti e fuori pista: il circuito di Oschersleben è stato teatro di una gara con numerosi cambi al vertice, il cui risultato non è stato deciso fino ai momenti finali.

Negli ultimi sette minuti, infatti, Christian Vietoris ha potuto consolidare la sua vittoria, la prima in DTM ed una necessaria botta di ottimismo per Mercedes. Il pilota HWA si è munito di gomme da bagnato sin dalla partenza, strategia ampiamente ripagata poichè la pioggia si è fatta più insistente dopo pochi giri.

Il secondo pit stop di Vietoris è stato anticipato al giro 18, mossa usata anche da Mike Rockenfeller. Questo ha spinto i due piloti in un avvincente duello negli ultimi minuti di gara, mentre avanzavano al comando durante il secondo pit stop dei loro avversari. Alla fine il campione in carica non è riuscito a superare Vietoris, e si è dovuto fermare al secondo posto con 0.6s di distacco.

Sul gradino più basso del podio sale Edoardo Mortara, coinvolto in un breve duello fra Rockenfeller e Vietoris nelle fasi intermedie della gara. Duello che, osservando le azioni successive, ha probabilmente condizionato il risultato finale. Nonostante ciò, Rockenfeller si trova ora in cima alla classifica piloti, dopo i primi due appuntamenti della stagione.

Per continuare i successi di Mercedes in una giornata fuori dal comune, Paul Di Resta ha concluso con un ottima quarta posizione, nonostante un fuori pista dovuto ad un contatto con Maxime Martin. A BMW non è andata altrettanto bene, con il suo miglior pilota – Augusto Farfus – che occupa il quinto posto.

Miguel Molina, partito dal fondo dopo aver perso la pole di ieri, è riuscito a spingersi fino alla sesta posizione: bloccato per parte della gara a metà gruppo, il secondo giro di pit stop gli ha permesso di risalire la classifica.

A seguire troviamo Timo Scheider, Gary Paffett (la terza Mercedes nella top ten) e Martin Tomczyk. Decimo Adrien Tambay, il quale ha comandato per breve tempo la gara verso la sua metà. Ha ceduto poi il passo a Jamie Green, rimasto in vetta fino al suo secondo pit stop. Montate le gomme opzionali, il pilota britannico è finito contro le barriere mentre cercava di risalire il gruppo negli istanti finali della gara.

Gara da dimenticare anche per Marco Wittmann, il quale sembrava avere tutte le premesse per puntare alla vittoria. Il poleman era primo fino alla sua prima sosta, seguita dall’ingresso in pista della safety car. Rientrata quest’ultima, Wittmann è stato vittima di un fuori pista e non è più riuscito a riguadagnare posizioni.

Ancora deludente il risultato di Vitaly Petrov, diciassettesimo, mentre fra i ritirati abbiamo Pascal Wehrlein, Daniel Juncadella, Timo Glock e Robert Wickens.

Oschersleben, gara:
1 Christian Vietoris – Mercedes AMG C-Coupé DTM – 44 giri
2 Mike Rockenfeller – Audi RS5 DTM – +0.674s
3 Edoardo Mortara – Audi RS5 DTM – +7.769s
4 Paul Di Resta – Mercedes AMG C-Coupé DTM – +8.906s
5 Augusto Farfus – BMW M4 DTM – +9.326s
6 Miguel Molina – Audi RS5 DTM – 13.051s
7 Timo Scheider – Audi RS5 DTM – +20.503s
8 Gary Paffett – Mercedes AMG C-Coupé DTM – +20.597s
9 Martin Tomczyk – BMW M4 DTM – +23.079s
10 Adrien Tambay – Audi RS5 DTM – 24.340s
11 Antonio Felix da Costa – BMW M4 DTM – +24.620s
12 Bruno Spengler – BMW M4 DTM – +26.892s
13 Mattias Ekstrom – Audi RS5 DTM – +27.201s
14 Maxime Martin – BMW M4 DTM – +31.032s
15 Joey Hand – BMW M4 DTM – +39.802s
16 Nico Muller – Audi RS5 DTM – +44.324s
17 Vitaly Petrov – Mercedes AMG C-Coupé DTM – +55.493s
18 Jamie Green – Audi RS5 DTM – +1 giro
19 Marco Wittmann – BMW M4 DTM – +1 giro

Ritiri:
Pascal Wehrlein – Mercedes AMG C-Coupé DTM
Daniel Juncadella – Mercedes AMG C-Coupé DTM
Timo Glock – BMW M4 DTM
Robert Wickens – Mercedes AMG C-Coupé DTM

Giuseppe Poliseno


Stop&Go Communcation

In una gara movimentata come poche, Christian Vietoris si aggiudica la sua prima vittoria in DTM, portando ottimismo in Mercedes. […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/05/vietoris-oschersleben-18052014.jpg Oschersleben, Gara: Vietoris riporta Mercedes alla vittoria

DTM