Robert Wickens ha conquistato il successo nel settimo appuntamento del campionato DTM 2013, sul tracciato del Nurburgring, il primo in carriera per il canadese della Mercedes, in passato nel programma giovani piloti della Red Bull.

Una gara caotica caratterizzata dalle mutevoli condizioni meteo, che sicuramente hanno favorito lo spettacolo ed i sorpassi, ma anche parecchi contatti ed incidenti tra le vetture.

Il primo colpo di scena già alla partenza: durante il giro di ricognizione inizia copiosamente a piovere ma la gara è stata inizialmente dichiarata asciutta e tutte e ventidue le vetture montano pneumatici slick; come prevedibile la partenza si trasforma in un rodeo, con Farfus che mantiene la leadership su Molina e Wittmann e dietro una serie di testacoda.

Il leader del campionato Mike Rockenfeller viene toccato alla prima curva dalla BMW di Hand; il tedesco riesce a ripartire senza grossi danni mentre l’americano finisce sulla sabbia e conclude lì la sua corsa, davanti altri contatti coinvolgono purtroppo il nostro Edo Mortara ed Ekstrom costringendo la direzione gara a mandare in pista la safety car.

Rockenfeller così cambia strategia e rientra ai box per montare le gomme da bagnato, fuori dalla finestra del pit stop obbligatorio, mentre tutti gli altri piloti decidono di attendere l’apertura della “pit window” e di rimanere in pista.

Con una strategia a tre soste il pilota dell’ Audi sembra tagliato fuori dalla lotta per la vittoria ma in pochi giri grazie al maggior grip delle gomme wet riesce a recuperare diverse posizioni ritrovandosi in testa alla corsa al momento dell’apertura della finestra del pit, davanti a Tambay, Farfus e Wickens.

Dopo la prima sosta obbligatoria Rockenfeller mantiene la leadership della gara, su uno scatenato Wickens e su Farfus, ma il vantaggio sul canadese comincia progressivamente a scendere da 27 a 13 secondi prima della sua terza ed ultima fermata ai box.

Il leader del campionato si ferma al giro 40 e lascia via libera a Wickens per conquistare la sua prima vittoria nel campionato tedesco turismo, davanti alla BMW del poleman Farfus, ad un ottimo Christian Vietoris e proprio a Rockenfeller, che con il quarto posto porta a 35 i punti di vantaggio in campionato su Bruno Spengler.

Per il campione 2012 della serie si tratta del secondo “zero punti” consecutivo dopo lo sfortunato appuntamento in terra russa, ed ora serve un’ impresa per riuscire a mantenere la corona di campione del DTM.

Quinto posto per uno straordinario Martin Tomczyk, che partendo dalla ventesima piazza è riuscito ad evitare il caos al via e con una condotta di gara impeccabile, è riuscito a recuperare ben 15 posizioni, finendo davanti a Tambay, Wittmann, e Molina mentre a chiudere la top ten troviamo Green e Wehrlein.

Gara disastrosa per Gary Paffett, che incredibilimente ha deciso di montare alla prima sosta le gomme da asciutto nonostante il tracciato fosse completamente bagnato, e che ha concluso mestamente la corsa al diciasettesimo posto.

Prossimo appuntamento il 15 settembre sul tracciato del Motorsportpark di Oschersleben.

Classifica

01. Robert Wickens – Mercedes – 47 giri
02. Augusto Farfus – BMW – +2.158
03. Christian Vietoris – Mercedes – +9.749
04. Mike Rockenfeller – Audi – +20.524
05. Martin Tomczyk – BMW – +27.104
06. Adrien Tambay – Audi – +27.523
07. Marco Wittmann – BMW – +29.540
08. Miguel Molina – Audi – +33.037
09. Jamie Green – Audi – +39.972
10. Pascal Wehrlein – Mercedes – +40.486
11. Filipe Albuquerque – Audi – +40.908
12. Edoardo Mortara – Audi – +42.629
13. Mattias Ekstrom – Audi – +46.303
14. Bruno Spengler – BMW – +51.991
15. Dirk Werner – BMW – +57.649
16. Andy Priaulx – BMW – +1:21.517
17. Gary Paffett – Mercedes – a 1 giro
18. Timo Glock – BMW – a 1 giro
19. Roberto Merhi – Mercedes – a 1 giro

Ritirati

20. Daniel Juncadella – Mercedes – 29 giri
21. Timo Scheider – Audi – 8 giri
22. Joey Hand – BMW – 0 giri

Andrea D’India

@andrea88F1


Stop&Go Communcation

Robert Wickens ha conquistato il successo nel settimo appuntamento del campionato DTM 2013, sul tracciato del Nurburgring, il primo in […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/08/dtm-mercedes-wickens-180813-03.jpg Nurburgring, Gara: Primo trionfo nel DTM per Wickens

DTM