Si è disputata questa settimana, tra martedì e venerdì, una quattro-giorni di test ufficiali a Barcellona riservata ai concorrenti del DTM. Il verdetto principale è quello di un testa a testa fra Mercedes e BMW, con le Audi più indietro: una situazione che ricalca molto quella della scorsa stagione.

Il più veloce di tutti è stato il vicecampione in carica Gary Paffett, che mercoledì ha marcato il crono di 1:06.149. Alle sue spalle, nella stessa giornata, ha chiuso Augusto Farfus per appena 28 millesimi, seguito dalla new-entry Timo Glock e dal rookie Marco Wittmann.

Robert Wickens, al top nella giornata di apertura, ha ottenuto il quinto tempo assoluto precedendo nella graduatoria combinata il debuttante Pascal Wehrlein, promosso dalla Mercedes in sostituzione di Ralf Schumacher e in arrivo direttamente dal FIA Formula 3 European Championship.

È soltanto in 9° posizione la prima Audi, quella di Timo Scheider. 13° invece il neoacquisto Jamie Green, leader nelle sessioni del giovedì. Il campione Bruno Spengler è soltanto 18°, ma ha girato solamente giovedì. Mercoledì con la M3 si è visto il collaudatore Maxime Martin. 20° infine il nostro Edoardo Mortara.

La trasferta sul circuito catalano, utilizzato nella configurazione corta, è stata molto importante dal punto di vista tecnico: la Hankook ha messo a disposizione una gomma a mescola più morbida utile per abbassare i riferimenti cronometrici e per agevolare i sorpassi in gara, offrendo maggiori opportunità strategiche; le squadre, inoltre, hanno potuto collaudare una nuova ala mobile posteriore, sulla falsariga del DRS adottato in Formula 1. Il funzionamento del dispositivo si caratterizza però per il cambio di inclinazione dell’intero alettone, e non di un solo flap.

I protagonisti del DTM torneranno in azione per altri quattro giorni di prove collettive a Hockenheim, dal 9 al 12 aprile.

Classifica

01. Gary Paffett – Mercedes – 1:06.149
02. Augusto Farfus – BMW – 1:06.177
03. Timo Glock – BMW – 1:06.215
04. Marco Wittmann – BMW – 1:06.451
05. Robert Wickens – Mercedes – 1:06.652
06. Pascal Wehrlein – Mercedes – 1:06.687
07. Christian Vietoris – Mercedes – 1:06.706
08. Daniel Juncadella – Mercedes – 1:06.809
09. Timo Scheider – Audi – 1:06.844
10. Martin Tomczyk – BMW – 1:06.857
11. Mike Rockenfeller – Audi – 1:07.100
12. Miguel Molina – Audi – 1:07.112
13. Jamie Green – Audi – 1:07.171
14. Roberto Merhi – Mercedes – 1:07.200
15. Filipe Albuquerque – Audi – 1:07.257
16. Adrien Tambay – Audi – 1:07.274
17. Mattias Ekstrom – Audi – 1:07.354
18. Bruno Spengler – BMW – 1:07.374
19. Dirk Werner – BMW – 1:07.413
20. Edoardo Mortara – Audi – 1:07.439
21. Joey Hand – BMW – 1:07.537
22. Andy Priaulx – BMW – 1:07.590
23. Maxime Martin – BMW – 1:07.929


Stop&Go Communcation

Si è disputata questa settimana, tra martedì e venerdì, una quattro-giorni di test ufficiali a Barcellona riservata ai concorrenti del DTM

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/03/dtm-paffett-300313-01.jpg Nei test a Barcellona svetta Paffett, debutta il DRS

DTM