Marco Wittmann partirà al comando della gara 1: per lui è la prima pole della stagione. Secondo un lanciatissimo Pascal Wehrlein, solo sesto l’attuale leader del campionato Mattias Ekström.

Sembra una storia già vista lo scorso anno: BMW domina nelle libere, Marco Wittmann ottiene la pole. Ma siamo alla stagione 2015, e la situazione è ben diversa. Abbiamo infatti dovuto attendere la vigilia dell’undicesima gara, per vedere il campione in carica partire davanti a tutti.

I riflettori puntano maggiormente al secondo posto: è qui che troviamo l’agguerrito Pascal Wehrlein, ancora più deciso dopo la debacle austriaca. In volata nelle ultime due tornate, il giovane pilota Mercedes si ferma a 0.169s dalla vetta, una posizione privilegiata per attaccare la vetta del campionato.

Di riflesso, il suo maggior rivale ha avuto una qualifica non proprio stellare: partiamo di Mattias Ekström, la cui volata finale non ha portato i risultati sperati. Sesta piazza per l’attuale leader della classifica, dunque, mentre Edoardo Mortara è solo dodicesimo.

Apre la seconda fila quel Jamie Green che tanto aveva fatto parlare di sè nei primi eventi della stagione. Al suo fianco Timo Glock, poleman provvisiorio per buona parte dei venti minuti di qualifica.

Il rookie Tom Blomqvist ottiene un ottimo quinto posto, davanti al già citato Ekström. Bruno Spengler e Miguel Molina, primo e secondo nelle libere 2, occupano ora la quarta fila. Invece Daniel Juncadella, nono, porta a due le Mercedes nella top ten, seguito dall’Audi di Nico Müller.

Degna di nota, infine, la diciannovesima piazza di Antonio Giovinazzi, davanti a Gary Paffett. L’appuntamento per la gara 1, che vedrà il debutto in DTM del giovane pilota italiano, è fissato per le 15:30. La pioggia, assente durante le qualifiche, potrebbe tornare a fare capolino in gara, mentre è previsto cielo sereno per domani.

Moscow Raceway, qualifiche 1:
1 Marco Wittmann – BMW M4 DTM – 1m28.810s
2 Pascal Wehrlein – Mercedes-AMG C63 DTM – 1m28.979s
3 Jamie Green – Audi RS5 DTM – 1m28.985s
4 Timo Glock – BMW M4 DTM – 1m29.003s
5 Tom Blomqvist – BMW M4 DTM – 1m29.066s
6 Mattias Ekström – Audi RS5 DTM – 1m29.085s
7 Bruno Spengler – BMW M4 DTM – 1m29.093s
8 Miguel Molina – Audi RS5 DTM – 1m29.133s
9 Daniel Juncadella – Mercedes-AMG C63 DTM – 1m29.143s
10 Nico Müller – Audi RS5 DTM – 1m29.147s
11 Adrien Tambay – Audi RS5 DTM – 1m29.184s
12 Edoardo Mortara – Audi RS5 DTM – 1m29.211s
13 Paul Di Resta – Mercedes-AMG C63 DTM – 1m29.256s
14 Mike Rockenfeller – Audi RS5 DTM – 1n29.280s
15 Maximilian Götz – Mercedes-AMG C63 DTM – 1m29.297s
16 Maxime Martin – BMW M4 DTM – 1m29.304s
17 António Félix da Costa – BMW M4 DTM – 1m29.350s
18 Lucas Auer – Mercedes-AMG C63 DTM – 1m29.401s
19 Antonio Giovinazzi – Audi RS5 DTM – 1m29.487s
20 Gary Paffett – Mercedes-AMG C63 DTM – 1m29.519s
21 Augusto Farfus – BMW M4 DTM – 1m29.541s
22 Robert Wickens – Mercedes-AMG C63 DTM – 1m29.557s
23 Martin Tomczyk – BMW M4 DTM – 1m29.766s
24 Christian Vietoris – Mercedes-AMG C63 DTM – 1m29.878s

Giuseppe Poliseno


Stop&Go Communcation

Marco Wittmann partirà al comando della gara 1: per lui è la prima pole della stagione. Secondo un lanciatissimo Pascal […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/08/wittmann-moscow-29082015.jpg Mosca, Qualifiche 1: prima pole del 2015 per Wittmann

DTM