Terminata la pioggia, le BMW ritrovano il passo al Moscow Raceway. Marco Wittmann è poleman provvisiorio, spodestando Miguel Molina. Mercedes distaccata per via del peso.

La terza ed ultima sessione di prove libere hanno mostrato una situazione ribaltata rispetto a ieri. Tutto merito delle condizioni meteo che hanno lasciato il circuito moscovita all’asciutto, nonostante qualche nuvola sia ancora presente.

Le più leggere BMW M4 hanno potuto dare il meglio di sé, affermandosi al top nelle fasi iniziali, contrastate da qualche pilota Audi. È di una RS5, infatti, il punto di riferimento per buona parte della sessione: si tratta di Miguel Molina, superato da Marco Wittmann a due minuti dalla fine per quasi un decimo di secondo.

Il campione 2014, ora secondo nella corsa al titolo sotto di tre punti, ha fermato il cronometro a 1m29.470s. Molina mantiene la piazza d’onore, seguito da Tom Blomqvist, Mattias Ekström ed Augusto Farfus.

Paul Di Resta, autore del sesto miglior tempo, è il più veloce fra le Mercedes. Le C63 hanno sofferto le zavorre assegnate dopo le qualifiche di ieri, che le hanno rese oltre 20kg più pesanti delle M4.

Il pilota britannico è stato protagonista dell’unico incidente della sessione: finito nella ghiaia alla curva 3, è riuscito a uscirne senza aiuti esterni. Assieme a Maximilian Götz, nono, sono due le presenze di Stoccarda nella top ten.

Nico Müller e Timo Glock sono in settima e ottava piazza, mentre la decima è occupata da Timo Scheider. Il vincitore di ieri Robert Wickens è solo quattordicesimo.

Le qualifiche per la gara 2 avranno inizio alle 9:50, ora italiana.

Giuseppe Poliseno

I risultati delle Libere 3


Stop&Go Communcation

Terminata la pioggia, le BMW ritrovano il passo al Moscow Raceway. Marco Wittmann è poleman provvisiorio, spodestando Miguel Molina. Mercedes […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/08/wittmann-moscow-21082016.jpg Mosca, Libere 3: Wittmann in testa sull’asciutto

DTM