All’Olympiastadion di Monaco di Baviera è andata in scena oggi la prima giornata dell’appuntamento extra-campionato del DTM, alla seconda edizione dopo il primo esperimento del 2011.

La sfida odierna era basata di fatto sul gioco di squadra, e alla fine ha premiato la Mercedes con il duo composto da Jamie Green e Ralf Schumacher.

I due alfieri del team HWA, nei confronti “in coppia” sul tracciato ricavato all’interno dello stadio di calcio, hanno eliminato nell’ordine i rivali Miguel Molina e Mattias Ekstrom (Audi) nei quarti di finale, i compagni di marca Gary Paffett e Christian Vietoris nella semifinale e Timo Scheider e Adrien Tambay nel testa a testa conclusivo.

Tambay e Scheider, curiosamente, sono arrivati in semifinale da ripescati, in quanto autori dei migliori tempi fra le coppie eliminate nei quarti di finale. Nel quartetto conclusivo anche Dirk Werner e Joey Hand, portacolori BMW che hanno perso però la “finalina” per il 3° posto contro Paffett/Vietoris.

Gli accoppiamenti sono stati determinati con le prove cronometrate del mattino: a passare sono stati i quattro più veloci di ogni marca, divisi poi in due coppie (1° e 4° più 2° e 3°). L’eliminazione più sorprendente è stata forse quella del campione in carica Martin Tomczyk, solo quinto nella pattuglia BMW. In casa Audi subito fuori anche a Edoardo Mortara, lo scorso anno vincitore della prima giornata, e Mike Rockenfeller,

Domani l’evento prevede un confronto tutti contro tutti, probabilmente dal formato più comprensibile e appassionante per i fans.


Stop&Go Communcation

All’Olympiastadion di Monaco di Baviera è andata in scena oggi la prima giornata dell’appuntamento extra-campionato del DTM, alla seconda edizione […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/07/dtm-140712-01.jpg Monaco, Day 1: Jamie Green e Ralf Schumacher la coppia vincente

DTM