Il pilota spagnolo dividerà il ruolo con Maximilian Günther, il quale ha come obiettivo principale il campionato europeo F3.

Dopo quattro stagioni da titolare con Mercedes, Daniel Juncadella ha perso il suo sedile in DTM a causa della riduzione a sei vetture per costruttore. Tuttavia lo spagnolo, che ha terminato la scorsa stagione in ultima piazza con soli sei punti collezionati, rimarrà durante la stagione 2017 come pilota di riserva.

Tale ruolo sarà condiviso con Maximilian Günther, già annunciato in precedenza come tester e sostituto nella line-up. Ma il giovane tedesco, assieme ai vertici del team di Stoccarda, ha deciso di dare precedenza al campionato europeo FIA Formula 3: qui Günther, in forze a Prema Powerteam, è attualmente quarto nella corsa al titolo iridato.

“Poiché alcuni dei weekend di gara del DTM coincidono con il suo impegno nel FIA F3 European Championship, vogliamo che Max si concentri sulle sue gare in Formula 3”, ha spiegato il capo di Mercedes-AMG DTM, Ulrich Fritz. “In queste occasioni Daniel svolgerà il ruolo di Maximilian come pilota di riserva.”

Il rinnovato impegno in DTM non sarà l’unico per Juncadella: è presente nel campionato VLN al Nürburgring con il team Black Falcon di Mercedes, a cui si aggiungerà la Blancpain GT Series con Akka ASP.

“Credo sia grandioso tornare nella squadra DTM questa stagione”, ha commentato lo spagnolo classe 1991. “Conosco i piloti e i membri del team molto bene grazie agli ultimi anni. L’atmosfera e lo spirito di squadra sono sempre molto forti, perciò sono felice di poter combinare le corse con la Mercedes-AMG GT3 con il ruolo di riserva in DTM quest’anno.”

Nel 2016, in panchina c’era Felix Rosenqvist: è stato promosso ad effettivo negli ultimi quattro eventi, chiamato a sostituire Esteban Ocon che ha cominciato la sua carriera in Formula 1.

Giuseppe Poliseno


Stop&Go Communcation

Il pilota spagnolo dividerà il ruolo con Maximilian Günther, il quale ha come obiettivo principale il campionato europeo F3. Dopo […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/04/juncadella-25042017.jpg Mercedes, Daniel Juncadella rimane in DTM come pilota di riserva

DTM