Terza pole consecutiva per Audi, grazie a Miguel Molina. Le RS5 bloccano le prime due file, Mercedes la terza con Wehrlein e WIckens.

Con poche sorprese, le prime quattro posizioni della griglia di partenza sono occupate dal costruttore di Ingolstadt. Il poleman è stavolta Miguel Molina, con un tempo di 1m17.438s non molto distante quelli delle prove libere.

Jamie Green, che ha segnato il passo precedentemente e forte della sua prima vittoria con Audi ottenuta ad Hockenheim, affianca Molina in seconda posizione, seguito da Edoardo Mortara. Mattias Ekström, che invece ha firmato la gara di domenica 3 maggio, completa la seconda fila nonostante un testacoda.

In quinta piazza troviamo Pascal Wehrlein, a cui spetta il titolo di pilota Mercedes più veloce. Marco Wittmann aveva inizialmente conquistato il sesto posto, ma ha subito una penalità di cinque posizioni. Nel rientrare da un fuori pista, Wittmann avrebbe ostacolato il flying lap di Jamie Green, dunque partirà undicesimo sulla griglia.

Accanto a Wehrlein, per una terza fila tutta Mercedes, troviamo Robert Wickens. Con la nona piazza di Paul Di Resta, sono tre i piloti di Stoccarda nella top ten. Solo due invece le BMW M4, rappresentate da Maxime Martin (settimo) e Tom Blomqvist (ottavo). L’Audi di Timo Scheider completa infine la top ten, portando a ben cinque le presenze dei Quattro Anelli.

Posizione venti e ventuno per i due rookie di Mercedes, Lucas Auer e Maximilian Götz. Dietro di loro Gary Paffett, afflitto da una partenza di stagione difficile.

Augusto Farfus ha subito una penalità uguale a quella di Wittmann: inizialmente diciannovesimo, il brasiliano partirà dalla penultima piazza. In coda troviamo Adrien Tambay, il quale ha compiuto solo un giro in tutta la sessione. Il pilota Audi sarebbe comunque partito dal fondo, poiché la sua auto ha subito riparazioni al motore nel corso del weekend di gara.

Laustizring, qualifiche 1:
1 Miguel Molina – Audi RS5 DTM – 1m17.438s
2 Jamie Green – Audi RS5 DTM – 1m17.559s
3 Edoardo Mortara – Audi RS5 DTM – 1m17.564s
4 Mattias Ekström – Audi RS5 DTM – 1m17.607s
5 Pascal Wehrlein – Mercedes-AMG C63 DTM – 1m17.621s
6 Robert Wickens – Mercedes-AMG C63 DTM – 1m17.648s
7 Maxime Martin – BMW M4 DTM – 1m17.729s
8 Tom Blomqvist – BMW M4 DTM – 1m17.890s
9 Paul Di Resta – Mercedes-AMG C63 DTM – 1m17.902s
10 Timo Scheider – Audi RS5 DTM – 1m17.935s
11 Marco Wittmann – BMW M4 DTM – 1m17.635s
12 António Félix da Costa – BMW M4 DTM – 1m17.956s
13 Daniel Juncadella – Mercedes-AMG C63 DTM – 1m17.964s
14 Mike Rockenfeller – Audi RS5 DTM – 1m17.981s
15 Bruno Spengler – BMW M4 DTM – 1m18.014s
16 Nico Müller – Audi RS5 DTM – 1m18.030s
17 Martin Tomczyk – BMW M4 DTM – 1m18.078s
18 Timo Glock – BMW M4 DTM – 1m18.115s
19 Christian Vietoris – Mercedes-AMG C63 DTM – 1m18.220s
20 Lucas Auer – Mercedes-AMG C63 DTM – 1m18.260s
21 Maximilian Götz – Mercedes-AMG C63 DTM – 1m18.321s
22 Gary Paffett – Mercedes-AMG C63 DTM – 1m18.457s
23 Augusto Farfus – BMW M4 DTM – 1m18.132s
24 Adrien Tambay – Audi RS5 DTM

Giuseppe Poliseno


Stop&Go Communcation

Terza pole consecutiva per Audi, grazie a Miguel Molina. Le RS5 bloccano le prime due file, Mercedes la terza con […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/05/molina-30052015.jpg Lausitzring, Qualifiche 1: poker Audi, Molina poleman

DTM