Si ripete la sfida al top di ieri, con Nico Müller marginalmente più veloce di Lucas Auer. BMW arranca ancora, Mortara e Di Resta rispettivamente tredicesimo e quindicesimo.

Lo svizzero di Audi restituisce il favore a Lucas Auer, soffiandogli quella che poteva essere una riconferma dell’austriaco. La distanza fra i due è un battito di ciglia, appena nove millesimi di secondo.

Il terzetto in cima, completato da Mattias Ekström, ha registrato tempi inferiori alla pole dello scorso anno, mentre molti dei piloti sono riusciti a scendere sotto di 1m18s. Proseguendo nella tabella troviamo Christian Vietoris, collega di Auer in Mücke Motorsport. La scuderia berlinese, che guarda al Lausitzring come il circuito di casa, si sta mostrando qui molto competitiva.

Le restanti posizioni della top ten si dividono equamente fra Audi e Mercedes, eccezion fatta per la decima piazza raggiunta da Marco Wittmann. Il campione 2014 è il più veloce rappresentante di BMW.

L’unico problema della sessione ha visto protagonista Maximilian Götz, fermo dopo poco tempo per problemi tecnici, richiedendo una slow zone e successivamente una momentanea red flag per i detriti in pista.

Giuseppe Poliseno

I risultati delle Libere 2


Stop&Go Communcation

Si ripete la sfida al top di ieri, con Nico Müller marginalmente più veloce di Lucas Auer. BMW arranca ancora, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/06/muller-lausitzring-04062016.jpg Lausitzring, Libere 2: Müller svetta su Auer

DTM