La prima pole-position nell’edizione 2011 del DTM è di Bruno Spengler. Risolti i problemi tecnici che lo avevano tenuto fermo nelle libere di questa mattina, il canadese ha ottenuto nella Q4 di Hockenheim il tempo di 1:32.470, che gli ha permesso di battere Mattias Ekstrom,  Ralf Schumacher e Timo Scheider, che ha vanificato le sue chances con un errore in frenata al tornantino.

Spengler, per giunta, ha portato la Mercedes al comando del gruppo, dopo l’iniziale supremazia mostrata dalle Audi.

5° posizione per Mike Rockenfeller, che ha sfiorato l’ingresso nell’ultimo segmento di qualificazione precedendo poi Martin Tomczyk il migliore con una vettura 2008. Il più rapido tra i rookies è stato invece Christian Vietoris, 9°: il tedesco, impegnato anche in GP2 Series, ha battuto di un soffio il nostro Edoardo Mortara.

Sabato da dimenticare per Gary Paffett, incappato in un testacoda in Q1. Domani l’inglese partirà dall’ultima piazzola non essendo più riuscito a proseguire. L’esposizione della bandiera rossa ha fatto sì che tutti i concorrenti accedessero alla Q2.

Classifica

01. Bruno Spengler – Mercedes – 1:34.270
02. Mattias Ekstrom – Audi – 1:34.402
03. Ralf Schumacher – Mercedes – 1:34.577
04. Timo Scheider – Audi – 1:35.434

05. Mike Rockenfeller – Audi – 1:34.194
06. Martin Tomczyk – Audi – 1:34.285
07. Maro Engel – Mercedes – 1:34.386
08. Miguel Molina – Audi – 1:35.268

09. Christian Vietoris – Mercedes – 1:34.445
10. Edoardo Mortara – Audi – 1:34.460
11. Renger van der Zande – Mercedes – 1:34.475
12. Oliver Jarvis – Audi – 1:34.559
13. David Coulthard – Mercedes – 1:34.698
14. Jamie Green – Mercedes – 1:34.720
15. Filipe Albuquerque – Audi – 1:34.758
16. Susie Stoddart – Mercedes – 1:34.778
17. Rahel Frey – Audi – 1:35.403

18. Gary Paffett – Mercedes


Stop&Go Communcation

La prima pole-position nell’edizione 2011 del DTM è di Bruno Spengler. Risolti i problemi tecnici che lo avevano tenuto fermo […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/dtmdtm-300411-02.jpg Hockenheim, Qualifiche: Prova di forza per Bruno Spengler

DTM