Il belga firma il miglior tempo in attesa delle qualifiche, con Mike Rockenfeller e Jamie Green alle spalle. Top ten divisa fra BMW e Audi, mentre le Mercedes con più zavorra occupano la seconda metà della lista.

Le condizioni per la domenica ad Hockenheim appaiono molto diverse rispetto a ieri: la pioggia ha già fatto capolino durante le prove libere, e probabilmente sarà presente anche nelle fasi successive.

Siamo agli inizi dei 30 minuti di sessione, quando Maxime Martin si è staccato dal gruppo con un tempo di 1m31.777s, risultato che lo ha reso poleman provvisorio. Non sono bastati gli sprint finali di Mike Rockenfeller, autore di un ottimo podio ieri, e Jamie Green: il duo ha mancato il rivale con un gap di circa tre decimi.

Le vetture di Audi e BMW, che ieri si sono viste rimuovere 5kg di zavorre, sono state favorite dal cronometro. Il quarto miglior tempo di Bruno Spengler precede un poker di RS5, nell’ordine con Nico Müller, René Rast, Mattias Ekström e Loïc Duval. Tom Blomqvist e il campione in carica Marco Wittmann completano la top ten.

Più pesanti di 10kg, le Mercedes hanno girato con tempi mediamente più lenti: per trovare la prima C63 dobbiamo guardare all’undicesima piazza con Gary Paffett, davanti a Timo Glock. Quindicesimo è il vincitore di ieri Lucas Auer, mentre Edoardo Mortara e Robert Wickens sono in coda alla classifica provvisoria.

Giuseppe Poliseno

I risultati delle Libere 3


Stop&Go Communcation

Il belga firma il miglior tempo in attesa delle qualifiche, con Mike Rockenfeller e Jamie Green alle spalle. Top ten […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/05/martin-hockenheim-07052017.jpg Hockenheim, Libere 3: Maxime Martin è il più veloce

DTM