Timo Scheider raggiunge la sua prima vittoria dal lontano 2012, con Jamie Green secondo. Pascal Wehrlein, ottavo, si laurea campione 2015.

La breve gara è stata movimentata, come c’era da aspettarsi vista la posta in gioco. Maxime Martin ha azzeccato la partenza e sembrava poter convertire la pole position in vittoria, ma Timo Scheider ha preso il comando nel corso della seconda tornata.

Il primo contatto è fra Jamie Green e Paul Di Resta, in lotta per la terza posizione mentre Miguel Molina, lento al via, arretrava. Sportellate anche fra Pascal Wehrlein e Timo Glock, il primo lento al via ed in rimonta.

Siamo al giro tre quando Robert Wickens si lancia all’interno del tornante per superare Mattias Ekström, mandando lo svedese in testacoda. Un altro urto fra Gary Paffett e Miguel Molina lascia molti detriti in pista: come conseguenza la safety car è scesa in pista, e il britannico è stato costretto al ritiro.

La gara potrà riprendere dopo tre tornate, quando a Wickens viene imposto un drive trough per la collisione con Ekström. Jamie Green inizia a mettere pressione su Maxime Martin: in quattro tornate l’inglese avrà la meglio, conquistando la piazza d’onore per una doppietta Audi.

Martin si è dovuto dunque accontenare del gradino più basso del podio, davanti a Paul Di Resta, Mike Rockenfeller, Marco Wittmann e Tom Blomqvist.

Pascal Wehrlein si ferma all’ottava piazza, dopo qualche sfortuna in fase di partenza, ma tanto basta a laurearsi campione 2015. Ad un giorno dal compiere ventuno anni, il tedesco ha strappato a Wittmann il titolo di più giovane pilota a vincere il campionato DTM.

I suoi rivali non sono riusciti a dare seriamente battaglia: Ekström è riuscito a recuperare fino ad una posizione addietro, mentre Edoardo Mortara ha avuto numerosi scontri, fra cui uno col collega Miguel Molina. Dopo aver subito una foratura ed un drive-through, l’italiano conclude la sua gara al giro diciassette.

Neanche Bruno Spengler ha raggiunto la bandiera a scacchi: anche lui colpito da un drive-through per aver spinto fuori pista Adrien Tambay. Nonostante la buona partenza, il canadese si è ritirato a sette tornate dal temine.

Maximilian Götz chiude la top ten, dopo esser stato superato da Wehrlein ed Ekström. Conclude l’evento prematuramente anche Robert Wickens, così come Adrien Tambay – ultimo in classifica con soli tre punti all’attivo – ed Augusto Farfus.

Se la corsa al titolo piloti è terminata, quella fra i tre costruttori è ancora aperta. BMW rimane al comando con un vantaggio di 56 punti su Audi. Il team di Ingolstadt ha superato Mercedes, seppur di appena sette lunghezze, grazie ai successi di oggi.

L’appuntamento è per domani alle 11:40, quando avrà inizio la seconda sessione di qualifiche, seguita dall’ultima gara del campionato alle 15:15.

Hockenheim, gara 1:
1 Timo Scheider – Audi RS5 DTM – 26 giri
2 Jamie Green – Audi RS5 DTM – +2.875s
3 Maxime Martin – BMW M4 DTM – +3.756s
4 Paul Di Resta – Mercedes-AMG C63 DTM – +4.865s
5 Mike Rockenfeller – Audi RS5 DTM – +11.708s
6 Marco Wittmann – BMW M4 DTM – +15.768s
7 Tom Blomqvist – BMW M4 DTM – +16.972s
8 Pascal Wehrlein – Mercedes-AMG C63 DTM – +22.034s
9 Mattias Ekström – Audi RS5 DTM – +23.719s
10 Maximilian Götz – Mercedes-AMG C63 DTM – +24.137s
11 António Félix da Costa – BMW M4 DTM – +25.405s
12 Christian Vietoris – Mercedes-AMG C63 DTM – +25.597s
13 Daniel Juncadella – Mercedes-AMG C63 DTM – +26.780s
14 Miguel Molina – Audi RS5 DTM – +31.566s
15 Nico Müller – Audi RS5 DTM – +32.108s
16 Martin Tomczyk – BMW M4 DTM – +41.299s
17 Lucas Auer – Mercedes-AMG C63 DTM – +43.679s
18 Timo Glock – BMW M4 DTM – +2 giri
19 Bruno Spengler – BMW M4 DTM – +6 giri

Ritiri:
Gary Paffett – Mercedes-AMG C63 DTM
Robert Wickens – Mercedes-AMG C63 DTM
Edoardo Mortara – Audi RS5 DTM
Adrien Tambay – Audi RS5 DTM
Augusto Farfus – BMW M4 DTM

Giuseppe Poliseno


Stop&Go Communcation

Timo Scheider raggiunge la sua prima vittoria dal lontano 2012, con Jamie Green secondo. Pascal Wehrlein, ottavo, si laurea campione […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/10/scheider-hockenheim-17102015.jpg Hockenheim, Gara 1: Scheider vince, Wehrlein è campione!

DTM