Alcuni tecnici e piloti si tratterranno sul tracciato ungherese fino a martedì, per testare gli pneumatici 2017.

Con il termine del blocco di omologazione in scadenza quest’anno, Hankook si sta preparando alle novità che verranno introdotte nel 2017. Le nuove coperture hanno già visto alcune fasi di test, le cui prossime sono fissate sul circuito di Budapest che attualmente ospita il DTM.

Alcuni team composti da tecnici e piloti si tratterranno nella capitale ungherese anche lunedì e martedì: BMW e Mercedes schiereranno rispettivamente Bruno Spengler e Daniel Juncadella, mentre Audi si affiderà a Mattias Ekström e René Rast.

La presenza di quest’ultimo servirà come preparazione al weekend finale ad Hockenheim, quando prenderà il posto dello svedese. A differenza delle ultime stagioni, il campionato potrebbe essere deciso durante l’ultimo round, motivo per cui i contendenti al titolo iridato avranno bisogno di aiuto extra da parte dei compagni di squadra.

“René ha compiuto un buon lavoro a Zandvoort”, ha commentato il capo della sezione DTM di Audi Sport, Dieter Gass. “Ma abbiamo bisogno di una performance adeguata da parte sua a Hockenheim, perciò la sua preparazione deve essere più intensa”.

Giuseppe Poliseno


Stop&Go Communcation

Alcuni tecnici e piloti si tratterranno sul tracciato ungherese fino a martedì, per testare gli pneumatici 2017. Con il termine […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/09/dtm-24092016.jpg Hankook, gomme DTM 2017 in test a Budapest

DTM