L’ago della bilancia nel DTM edizione 2010 è stato decisamente a favore della Mercedes, capace di aggiudicarsi 9 vittorie su 11 gare e le prime tre posizioni della classifica generale. Gary Paffett, portacolori della casa di Stoccarda (nonché collaudatore della McLaren in Formula 1) è in ogni caso convinto che nella prossima stagione le Audi si rifaranno di nuovo sotto.

Quest’anno le A4 hanno faticato nel trovare il giusto grip con le nuove specifiche di pneumatici Dunlop. Il gommista inglese, tuttavia, ha deciso di lasciare il campionato tedesco, cedendo il testimone alla Hankook.

“Si ricomincerà da capo”, ha dichiarato Paffett ad Autosport. “Avremo ancora una volta coperture inedite, dovremo fare in modo di sfruttare nel migliore dei modi il prima possibile. Non sappiamo ancora esattamente le caratteristiche dei nuovi pneumatici, ma sarà interessante vedere cosa riusciremo a fare”.

“Sarà un bel campionato, e sono sicuro che Mercedes e Audi saranno molto vicine”.

Paffett (campione nel 2005) ha concluso l’ultima stagione al 2° posto in classifica generale, rimanendo in lotta per il titolo fino al round finale di Shanghai con Paul Di Resta e Bruno Spengler.


Stop&Go Communcation

L’ago della bilancia nel DTM edizione 2010 è stato decisamente a favore della Mercedes, capace di aggiudicarsi 9 vittorie su […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/dtmdtm-291210-01.jpg Gary Paffett: “Nel 2011 con le nuove gomme Mercedes e Audi saranno molto vicine”

DTM