Il pilota italiano ha scarsa fiducia in un DTM a due soli costruttori: il suo obiettivo è rimanere nell’orbita Mercedes dopo il 2019.

L’annuncio shock di Mercedes ha colto di sopresa anche alcuni componenti della sua squadra DTM, fra cui la new entry Edoardo Mortara. L’italo-elvetico, approdato in HWA dopo sei stagioni con Audi, è ora incerto sul futuro del DTM e della propria carriera.

“È solo la mia opinione, ma il DTM è sopravvissuto sinora grazie alla presenza di tre costruttori”, ha detto Mortara alla rivista Touringcartimes. Difatti, l’arrivo di BMW nel 2012 ha portato la serie a nuova vita, creando la sua conformazione attuale a tre brand. Sino a tale data, c’erano solo Audi e Mercedes a sfidarsi: l’addio di Opel risale al lontano 2005.

“Non credo che [il DTM] continuerebbe con soli due marchi, ma se Audi e BMW vogliono rimanere nella serie, allora forse potrebbe sopravvivere. Sicuramente, con l’abbandono di Mercedes, il futuro del DTM è compromesso.”

Per quanto riguarda i suoi impegni futuri, per Mortara l’obiettivo è rimanere accasato con Mercedes dopo la sua uscita dal DTM. Il grande preavviso fornito dal team di Stoccarda gli permetterà di valutare le sue possibilità con calma.

“Non ho ancora nessuna informazione, ma spero di rimanere con Mercedes in DTM nel 2018. Circa il futuro, è troppo presto per parlarne, perché l’annunciò è arrivato con largo anticipo. Non ci saranno nuovi programmi prima del 2019, quindi molte cose possono cambiare.”

Il DTM non è l’unico impegno attuale per l’ex alfiere Audi: Mortara è presenza fissa nella Blancpain GT Series, al volante di una Mercedes-AMG GT3 del team Akka ASP.

“Ho l’opportunità di dimostrare quest’anno le mie capacità nel Blancpain, e sperare che siano apprezzate da Mercedes, per poter continuare con loro. Tuttavia, queste sono le mie intenzioni, non posso parlare per loro.”

In DTM, la performance dell’italiano è ben lontana da quella dello scorso anno: al momento è tredicesimo nella classifica piloti, con 41 punti all’attivo. Il terzo posto al Norisring è, ad oggi, il suo miglior risultato con i colori della Stella.

Giuseppe Poliseno


Stop&Go Communcation

Il pilota italiano ha scarsa fiducia in un DTM a due soli costruttori: il suo obiettivo è rimanere nell’orbita Mercedes […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/08/mortara-17082017.jpg Edo Mortara: “Con l’abbandono di Mercedes, il futuro del DTM è compromesso”

DTM