L’ultima sessione di libere mostra una lotta al cronometro fra le RS5 e le M4, nonostante le zavorre aggiunte alle prime. Loïc Duval firma il giro più veloce, migliorando su Augusto Farfus all’ultimo passaggio.

Il controverso sistema di zavorre è tornato ad essere applicato al termine dell’evento di ieri. Il capo di ITR spinge per la sua completa abolizione, così come alcuni piloti, ma i costruttori richiedono un sistema di balance of performance.

In gara 1, le M4 sono state le più lente in pista nonostante l’ottimo risultato: calano di 5kg arriando a 1117.5kg. Allo stesso tempo, le Audi guadagnano 5kg, raggiungendo le Mercedes a quota 1127.kg.

Queste premesse rendono inaspettata l’immagine mostrata durante le prove libere domenicali: vi è stata una continua sfida fra Audi e BMW per il giro record, risolta solo all’ultima tornata.

Il primato spetta, un po’ a sopresa, a Loïc Duval: l’ex-WEC ha fermato il cronometro a 1m28.326s, abbassando di 0.023s il risultato di Augusto Farfus. Per tutta la giornata di ieri il francese si è dimostrato a proprio agio sul circuito di Zandvoort, tuttavia non è riuscito a collezionare i suoi primi punti in DTM.

Mercedes è rimasta un po’ più distante, anche se Maro Engel è riuscito ad insinuarsi in terza piazza. La sua è l’unica C63 presente nella top ten.

Jamie Green, deluso dalla performance del sabato, è autore dei quarto miglior tempo davanti ai colleghi Mike Rockenfeller e Mattias Ekström. Lo svedese viene da una gara 1 priva di punti, dopo il fuori pista a gomme fredde che gli è costato la leadership del campionato.

Le posizioni dalla sette alla nove sono occupate dai protagonisti di ieri, nell’ordine Maxime Martin, Marco Wittmann e Timo Glock. Il collega Bruno Spengler completa infine la top ten per il brand bavarese.

Lucas Auer segue a ruota il campione 2012 per l’undicesima posizione, mentre René Rast è addirittura ultimo, alle prese con l’affinamento del set-up.

Le qualifiche relative alla gara 2 avranno inizio alle 12:00.

Giuseppe Poliseno

I risultati delle Libere 3


Stop&Go Communcation

L’ultima sessione di libere mostra una lotta al cronometro fra le RS5 e le M4, nonostante le zavorre aggiunte alle […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/08/duval-zandvoort-20082017.jpg DTM – Zandvoort, Libere 3: Sfida Audi-BMW, sorpresa Duval

DTM