Il team belga è il primo privatista ad essere ufficializzato per la prossima stagione. Sarà in griglia con due RS5 DTM.

Già partner di Audi in Blancpain GT e dal 2016 in TCR, WRT ha deciso di espandere la collaborazione con il brand dei Quattro Anelli anche in DTM.

Fondata nel 2009, la scuderia con sede a Baudour in Belgio conta nel suo palmarès vittorie a numerose gare di durata, fra cui la 24 Ore del Nürburgring, e diversi titoli in Blancpain. Fra i piloti che hanno corso per essa troviamo anche René Rast, Nico Müller e Robin Frijns.

WRT schiererà nella prossima stagione due RS5 DTM, dotate del nuovo 2 litri turbo come da regolamento.

“Scalare i ranghi fino al DTM è un sogno per noi”, ha commentato Vincent Vosse, team principal di WRT. “Come parte della famiglia Audi, abbiamo seguito il DTM con interesse. Adesso è il momento migliore per entrarvi: nel 2019, i nuovi motori turbo saranno usati per la prima volta.”

“Tutti dovranno ripartire da zero, ed avremo lo stesso equipaggiamento dei team ufficiali. Questo ha reso il DTM così interessante per noi e sicuramente in futuro anche per altre scuderie.”

Giuseppe Poliseno


Stop&Go Communcation

Il team belga è il primo privatista ad essere ufficializzato per la prossima stagione. Sarà in griglia con due RS5 […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2018/10/wrt-12102018.jpg DTM – WRT conferma il suo debutto con Audi

DTM