Il pilota spagnolo ottiene la terza pole stagionale, davanti a Timo Glock e Mike Rockenfeller. Red flag per alcuni minuti, a causa dell’abbondante pioggia.

Allo scoccare dei venti minuti regolamentari, l’asfalto del Red Bull Ring si presentava in condizioni davvero proibitive: la visibilità era pesantemente compromessa e vi erano evidenti problemi di aquaplaning.

La direzione gara ha deciso di mettere in pausa la qualifica dopo circa cinque minuti, durante i quali solo 12 piloti sono riusciti a segnare un giro cronometrato – fra essi, Nico Müller e Mike Rockenfeller provvisoriamente al comando.

I semafori sono tornati verdi alle 10:52, con 15 minuti all’attivo. Le precipitazioni si erano nel frattempo interrotte, ma l’asfalto del circuito austriaco era ancora in condizioni critiche: numerose sono state le escursioni fuori pista.

L’intero gruppo ha optato per un solo, lungo stint, mentre la lotta si faceva particolarmente accesa negli ultimi minuti disponibili. I due maggiori contendenti sono stati Paul Di Resta e Timo Glock, con il campione 2010 che si è visto annullare l’ultimo giro record per aver superato i limiti della pista.

Il pilota, che pareva destinato a tornare in pole dopo il weekend di apertura ad Hockenheim, si è visto scavalcare da Daniel Juncadella a quattro minuti dalla fine: con un tempo di 1m36.071s, lo spagnolo sarà al comando della griglia di partenza per la terza volta in questa stagione.

La M4 griffata Deutsche Post completerà la prima fila, distante 0.071s, mentre Mike Rockenfeller ha potuto sfilare il terzo posto al già citato Di Resta.

I protagonisti delle prove libere, Marco Wittmann e Lucas Auer, occupano in tale ordine la terza fila, seguiti a loro volta da Augusto Farfus e Robin Frijns.

La nona posizione spetta invece a René Rast: non è una premessa ottimale per tentare la difficile scalata in classifica. Segue il leader del campionato Gary Paffett, protagonista di una sessione difficile, a tutto vantaggio del collega scozzese.

Inizialmente quattordicesimo, Pascal Wehrlein verrà retrocesso all’ultima piazzola, per i tre warning collezionati in precedenza. Il campione 2015 verrà preceduto da Edoardo Mortara e dalla guest star di Mercedes, il cinque volte campione WRC Sébastien Ogier.

La gara 1 al Red Bull Ring comincerà alle 13:30.

Giuseppe Poliseno

I risultati delle Qualifiche 1


Stop&Go Communcation

Il pilota spagnolo ottiene la terza pole stagionale, davanti a Timo Glock e Mike Rockenfeller. Red flag per alcuni minuti, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2018/09/juncadella-spielberg-22092018.jpg DTM – Red Bull Ring, Qualifiche 1: Daniel Juncadella in pole, sessione interrotta

DTM