Seconda pole consecutiva per il danese dell'Audi A4, che tiene a bada gli alfieri del costruttore rivale, Paffett e Di Resta, costretti ad accontentarsi rispettivamente della seconda e della terza posizione. 1.33.205 è il tempo finale di Mattias Ekstrom, col quale rifila due decimi al collaudatore della McLaren F1 e un ulteriore decimo al terzo classificato.

Pista bagnata all'EuroSpeedway Lausitz per le qualifiche del secondo appuntamento del mondiale DTM. La pioggia non ha certo reso la vita facile ai piloti, i quali si sono resi protagonisti di varie escursioni fuori pista.

Alla sessione di qualificazione hanno preso parte solamente 19 piloti, poiché Ralf Schumacher non ha potuto partecipare per problemi al motore, mentre Seidlitz ha dovuto rinunciare a qualsiasi pretesa in seguito all’incidente avvenuto in mattinata durante le prove libere.

La prima eliminatoria ha visto uscire dai giochi 4 piloti Audi: Jarvis e Kristensen a 10 secondi dalla vetta, e Tomczyk e Prémat, i quali hanno accusato un ritardo di 9 secondi dal leader della sessione, Jamie Green, a bordo della sua Mercedes Classe-C.

Nonostante le difficoltà mostrate nella prima sessione, Ekstrom ha saputo ristabilire le gerarchie nella seconda sessione realizzando il miglior tempo, nella quale sono stati eliminati Legge, Winkelhock, Kostka, Lauda, Bakkerud e Stoddart.

Nella terza sessione è Gary Paffet a strappare il miglior tempo, mentre hanno dovuto abbandonare le qualifiche Scheider, Spengler, Green e Engel.  Rockenfeller, nonostante si sia qualificato per la sessione finale con il quarto tempo, non potrà parteciparci poiché nel giro di rientro si è reso protagonista di un errore banale, che lo ha visto insabbiarsi nelle vie di fuga, e quindi rinunciare alla lotta per la prima posizione, a cui hanno preso parte Paffet, Di Resta ed Ekstrom. Ed è proprio il danese ad aggiudicarsi la pole position con un perfetto 1:33.205, seguito da Paffet e Di Resta.

Nella foto, Mattias Ekstrom in azione

EuroSpeedway – Lausitzring – Classifica Qualifiche

Mauro Barontini – Francesco Parrotta


Stop&Go Communcation

Seconda pole consecutiva per il danese dell'Audi A4, che tiene a bada gli alfieri del costruttore rivale, Paffett e Di […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/00_ekstrom1.jpg DTM – Qualifiche – EuroSpeedway Lausitz: Seconda pole dell’anno per Ekstrom. Paffet e Di Resta pronti a rovinare la festa Audi

DTM