L'ex campione di DTM Gary Paffett sembra aver perso ogni chance di avere a disposizione una vettura con specifiche 2008, visto che la McLaren gli ha comunicato che i suoi impegni di test driver saranno molto maggiori rispetto al passato. Ben consapevole delle conseguenze della sua scelta, Paffett ha preferito il fascino della Formula Uno, definendo "fantastica" l'opportunità di testare la McLaren più assiduamente, ma precisando che questo vorrà dire che avrà meno tempo da dedicare al DTM.

A questo punto in pole position per una nuova vettura rimane Paul di Resta, che lo scorso anno al suo debutto in DTM ha fatto vedere prestazioni straordinarie con una macchina vecchia di due anni. L'ex campione della Formula 3 Euroseries ha recentemente testato una macchina della HWA, il team che dispone delle vetture con specifiche nuove.

A proposito di test, anche Katherine Legge, ex Champ-Car, ed Oliver Jarvis, pilota professionista nella Formula 3 giapponese, sono in lizza per un posto nel DTM, ma sul versante opposto, quello dell'Audi. A tal proposito Jarvis, che sta anche sondando possibilità per la GP2 e la Champ-Car, ha dichiarato che è sato bellissimo guidare l'Audi e che sta considerando l'alternativa DTM, anche se per ora non si preclude alcuna chance, anche perchè i suoi programmi per il prossimo anno non dipendono interamente da lui.

Nella foto, Gary Paffett alla guida della C-Klasse

Pietro Casillo


Stop&Go Communcation

L'ex campione di DTM Gary Paffett sembra aver perso ogni chance di avere a disposizione una vettura con specifiche 2008, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/paffett.jpg Dtm: Paffett troppo impegnato con la McLaren, la C-Klasse 2008 a Di Resta? Test Audi per Jarvis e Legge

DTM