Una gara totalmente diversa da Hockenheim, quella appena conclusasi a Lausitz, sull’asfalto dell’Eurospeedway. Le Audi, dominatrici nella gara di inizio campionato, non sono state in grado di ripetersi, dovendo lasciare strada alle due Mercedes di Paffett e Spengler. Solamente Ekstrom, autore di una buona partenza, è stato in grado di tenere alto l’onore dell’Audi conquistando un buon terzo posto.

La cronaca della Gara

Alla partenza Paffett arranca leggermente, mentre Ekstrom, Rockenfeller e Di Resta ne approfittano portandosi al comando della corsa. C’è molto movimento e voglia di sorpassare nelle retrovie, dove vediamo Lauda in un escursione fuori pista in seguito ad un contatto con Kristensen. L’austriaco ritornerà in pista ma con la scocca posteriore ampiamente danneggiata.

Al quinto giro arrivano le prime penalità: Kristensen dovrà scontare un pit-stop di 3 secondi, mentre è andata peggio a Jarvis, costretto ai box per una sosta di 15.

Drive through per Tomczyk nel corso dell’ottavo giro per essersi mal posizionato sulla griglia di partenza, un errore banale che gli è costato molto caro. Al dodicesimo giro cominciano le prime soste ai box, i primi a fermarsi sono Rockenfeller, Di Resta, Engel, Green e Bakkerud, mentre al sedicesimo giro, Paffett continua la sua marcia verso la vittoria in prima posizione, essendo l’unico pilota a non aver ancora effettuato il primo pit-stop. Dopo il ritiro di Tomczyk al tredicesimo giro, seguono Jarvis e Prémat, ritiratisi rispettivamente alla 17° e 18° tornata.

In seguito alla fermata per il secondo pit-stop obbligatorio viene premiata la strategia di Paffett, l’inglese riesce infatti a rientrare in pista lasciandosi dietro Ekstrom. La stessa manovra verrà effettuata dall’altro pilota Mercedes, Bruno Spengler, nel corso del 38° giro. Bella lotta per la quinta posizione nel corso della 42° tornata tra Green e Scheider, che vedrà proprio il secondo, avere la meglio sull’inglese.

Una seconda parte di gara tutto sommato “calma”, durante la quale non si sono viste particolari manovre. Al termine dei 52 giri previsti, troviamo in cima alla classifica l’inglese Gary Paffett, seguito da Bruno Spengler, Mattias Ekström, Paul Di Resta, Scheider, Green, Rockenfeller e Engel in ottava posizione.

Una gara che ha rispecchiato le aspettative di casa Audi, la quale si aspettava una Mercedes molto più competitiva rispetto la precedente trasferta.

Nella foto, Gary Paffett

DTM – Lausitzring – Gara:

Pos. Driver / EntrantLaps Time Gap 
1.gbGary Paffett
Salzgitter AMG Mercedes
Salzgitter AMG Mercedes C-Klasse
52 1:10:01.572 1:10:01.572 
2.caBruno Spengler
Mercedes-Benz Bank AMG
Mercedes-Benz Bank AMG C-Klasse
52 1:10:02.687 01.115 
3.sweMattias Ekström
Audi Sport Team Abt Sportsline
Red Bull Audi A4 DTM
52 1:10:15.800 14.228 
4.gbPaul Di Resta
AMG Mercedes
AMG Mercedes C-Klasse
52 1:10:16.706 15.134 
5.deTimo Scheider
Audi Sport Team Abt
GW:plus/Top Service Audi A4 DTM
52 1:10:17.327 15.755 
6.gbJamie Green
Junge Sterne AMG Mercedes
Junge Sterne AMG Mercedes C-Klasse
52 1:10:17.898 16.326 
7.deMike Rockenfeller
Audi Sport Team Rosberg
S line Audi A4 DTM
52 1:10:32.744 31.172 
8.deMaro Engel
GQ AMG Mercedes
GQ AMG Mercedes C-Klasse
52 1:10:43.118 41.546 
9.atMathias Lauda
stern AMG Mercedes
stern AMG Mercedes C-Klasse
52 1:10:51.540 49.968 
10.deRalf Schumacher
Trilux AMG Mercedes
Trilux AMG Mercedes C-Klasse
52 1:10:52.224 50.652 
11.gbSusie Stoddart
TV-Spielfilm AMG Mercedes
TV-Spielfilm AMG Mercedes C-Klasse
52 1:11:17.903 1:16.331 
12.dkTom Kristensen
Audi Sport Team Abt
100 Jahre Audi – A4 DTM
51 1:10:24.681 1 lap 
13.czTomas Kostka
KOLLES Futurecom-BRT
Audi A4 DTM
51 1:10:32.258 1 lap 
14.dkChristian Bakkerud
KOLLES Futurecom-TME
Audi A4 DTM
51 1:10:35.289 1 lap 
Ritirati:
 frAlexandre Prémat
Audi Sport Team Phoenix
Audi Bank A4 DTM
17 23:32.003 35 laps 
 gbOliver Jarvis
Audi Sport Team Phoenix
Audi Cup A4 DTM
17 24:38.203 35 laps 
 deMartin Tomczyk
Audi Sport Team Abt Sportsline
Red Bull Cola Audi A4 DTM
13 18:03.053 39 laps 
 deMarkus Winkelhock
Audi Sport Team Rosberg
Playboy Audi A4 DTM
11 15:19.754 41 laps 
 gbKatherine Legge
Audi Sport Team Abt Lady Power
Audi Collection A4 DTM
10 13:41.241 42 laps

Mauro Barontini


Stop&Go Communcation

Una gara totalmente diversa da Hockenheim, quella appena conclusasi a Lausitz, sull’asfalto dell’Eurospeedway. Le Audi, dominatrici nella gara di inizio […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/00_paffett1.jpg DTM – Lausitzring – Gara: Doppietta Mercedes con Paffett 1° e Spengler 2°. Ekstrom salva la giornata Audi

DTM