Il pilota RMG continua a brillare con la pole position in gara 2 ad Hockenheim, negando il primato ad un René Rast in gran spolvero. Ottima perfomance del rookie Joel Erikkson, terzo.

Per buona parte della sessione, il poleman provvisiorio è stato René Rast, portatosi al comando prima della consueta sosta generale. È un sospiro di sollievo per Audi, nonostante gli altri esponenti del brand non abbiano eguagliato il campione in carica.

L’entusiasmo di Rast, tuttavia, si è affievolito al giro finale: Timo Glock ha battuto il connazionale di circa due decimi, registrando un tempo di 1m32.379s – circa 2 secondi maggiore rispetto alla pole dello scorso anno.

Nello stesso momento, il nuovo acquisto di BMW, Joel Erikkson, ha messo a segno un risultato ammirevole: lo svedese ex F3 si è aggiudicato la terza piazza in qualifica, dopo aver già sfiorato la zona punti al suo debutto in DTM.

Il diciannovenne verrà affiancato in seconda fila da Edoardo Mortara, che si candida a miglior rappresentante Mercedes. Proseguendo troviamo tre suoi colleghi, nell’ordine Lucas Auer, Paul Di Resta e Daniel Juncadella.

In particolare lo spagnolo, secondo per buona parte della sessione, ha perso qualche posizione nelle due tornate finali, pur migliorando il suo tempo al giro e portandosi a poco più di tre decimi dalla pole.

Marco Wittmann, distante dalle performance del collega griffato Deutsche Post, completerà la quarta fila. Mike Rockenfeller invece, con la sua nona piazza, è il secondo pilota Audi a raggiungere la top ten.

Infine Gary Paffett appare un po’ più spento dopo la vittoria di ieri, qualificandosi decimo. La sua performance ha spinto il returnee Pascal Wehrlein in undicesima posizione, migliorandone il risultato di appena quattro millesimi.

Nonostante le buone premesse nelle prove libere, Jamie Green è autore di un’altra scarsa qualifica: il britannico è solo diciassettesimo, con un gap enorme rispetto al poleman Glock ed al compagno di scuderia Rast.

Dopo Green abbiamo il rookie Philipp Eng, oltre a Mattias Ekström che ha terminato la sua sessione con leggero anticipo e comincerà la sua ultima gara in DTM dal fondo della griglia.

La gara 2 ad Hockenheim avrà inizio alle 13:30, mentre si prevede un clima del tutto simile a quello di ieri: le temperature arriveranno a sfiorare i 25 gradi.

Giuseppe Poliseno

I risultati delle Qualifiche 2


Stop&Go Communcation

Il pilota RMG continua a brillare con la pole position in gara 2 ad Hockenheim, negando il primato ad un […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2018/05/glock-hockenheim-06052018.jpg DTM – Hockenheim, Qualifiche 2: Timo Glock nega la pole a René Rast

DTM