Le Mercedes appaiono col vento in poppa nelle prime prove libere del 2018: Paul Di Resta è leader di sessione, davanti ai colleghi Gary Paffett e Lucas Auer. Posizioni di coda, invece, per la squadra BMW.

La stagione 2018 comincia ufficialmente oggi, con i primi 30 minuti di prove libere sul circuito di Hockenheim. Domani verranno tratte le prime conclusioni, in condizioni di qualifica e di gara, sulle riduzioni aerodinamiche studiate durante l’inverno.

Possiamo intanto osservare come i tempi sul giro registrati oggi siano mediamente più lenti rispetto alla scorso anno: in cima alla timetable c’è Paul Di Resta, con 1m33.962s.

Siamo su risultati maggiori di circa 2 secondi rispetto alle prove libere dello scorso anno, tuttavia il paragone più accurato sarà con le qualifiche di domani.

Nella sessione odierna, Mercedes si è dimostrata a suo agio, bloccando con facilità le prime tre posizioni. Dopo lo scozzese, difatti, troviamo il veterano Gary Paffett seguito dal giovane Lucas Auer.

A due decimi dall’austriaco abbiamo i primi tre rappresentati di Audi: nell’ordine sono Mike Rockenfeller, Nico Müller e René Rast. Il campione in carica è autore del sesto miglior tempo, a più di sei decimi dalla vetta.

La lista prosegue con i due returnee Mercedes: in settima piazza c’è Pascal Wehrlein, tornato per un’ultima stagione in DTM dopo la sua parentesi in F1. Dopo il campione 2015 troviamo Daniel Juncadella, tornato in forma dopo la frattura alla clavicola.

Mattias Ekström è invece autore del nono miglior tempo, nonostante la sua assenza durante le ultime giornate di test. Lo svedese, che ha annunciato il suo ritiro dal DTM qualche mese fa, sarà ad Hockenheim per due gare d’addio ai fans. Per lui è stata allestita una settima RS5, che correrà fuori classifica.

L’ultimo posto della top ten spetta infine a Loïc Duval: il weekend del francese è estremamente impegnato, complice il round di apertura del WEC a Spa. Duval fa parte dell’equipaggio di TDS Racing nella classe LMP2, e tornerà sul tracciato belga appena conclusa la gara 1 del DTM.

Ben lontano è invece il passo dei piloti BMW: fra essi, il più veloce è Timo Glock, undicesimo a più di un secondo da Paul Di Resta. Quasi tutte le M4 occupano il fondo della timetable: la squadra di Monaco, tuttavia, potrebbe nascondersi in attesa delle qualifiche, come ha fatto più volte in passato.

Il DTM tornerà in pista domattina alle 9, per la seconda sessione di prove libere. Le qualifiche avranno inizio alle 11:45, mentre la gara è prevista alle 13:30, secondo il nuovo format.

Giuseppe Poliseno

I risultati delle Libere 1


Stop&Go Communcation

Le Mercedes appaiono col vento in poppa nelle prime prove libere del 2018: Paul Di Resta è leader di sessione, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2018/05/di-resta-hockenheim-04052018.jpg DTM – Hockenheim, Libere 1: Si riparte con Paul Di Resta

DTM