A causa dell’infortunio un incidente in mountain bike, tuttavia lo spagnolo sarà ad Hockenheim la prossima settimana per gli ultimi test del DTM.

Daniel Juncadella è l’ultimo nome annunciato da Mercedes per completare la line-up DTM, nella sua stagione d’addio: lo spagnolo tornerà per un ultimo anno da titolare, dopo la pausa del 2017 durante la quale ha svolto il ruolo di riserva.

La preparazione del ventiseienne, tuttavia, è stata compromessa: sabato mattina Juncadella ha sofferto una frattura della clavicola, a seguito di una caduta in mountain bike mentre si allenava a Ibiza.

“Non andavo veloce quando sono caduto sul lato sinistro”, ha spiegato l’ex campione F3. “Al momento non mi è sembrato nulla di grave, perciò ho proseguito. Finito l’allenamento, mi sono accorto che la clavicola non era al posto giusto.”

“Per me è stato uno shock, non avevo mai vissuto una cosa simile. Fino ad allora non avvertivo alcun dolore. Ovviamente, sono andato subito in ospedale e poi da uno specialista a Barcellona.”

Juncadella è stato operato dal chirurgo della MotoGP, Dr. Xavier Mir, ed ora la riabilitazione procede senza intoppi.

Il pilota spagnolo ha confermato la sua presenza ai test di Hockenheim, in programma dal 9 al 12 aprile: “Inizierò andandoci piano, sarò accompagnato dal mio dottore. Sarà decisivo osservare come mi sentirò nell’auto.”

“Verificherò, ad esempio, che le cinture non siano troppo strette sulla clavicola o sulla cicatrice. Ma sono ottimista: nella settimana successiva ai test, i punti verranno rimossi, e sono convinto di tornare in forma per l’inizio del campionato a maggio.”

Giuseppe Poliseno


Stop&Go Communcation

A causa dell’infortunio un incidente in mountain bike, tuttavia lo spagnolo sarà ad Hockenheim la prossima settimana per gli ultimi […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2018/04/juncadella-05042018.jpg DTM – Frattura della clavicola per Daniel Juncadella

DTM