Il francese sta avendo un difficile debutto in DTM, al contario del suo collega René Rast. Per il boss di Audi Motorsport, Duval deve avere più pazienza e non forzare risultati immediati.

Il pilota trentacinquenne è passato fra le fila DTM di Audi dopo la chisura del progetto LMP1: con la squadra di Ingolstadt ha vinto la 24 Ore di Le Mans nel 2013, laureandosi campione WEC nella stessa stagione.

Nel 2008 ha inoltre raggiunto il titolo iridato in Formula Nippon (oggi Super Formula), per poi bissare lo stesso traguardo in Super GT l’anno successivo. I suoi impegni attuali vedono anche la Formula E, con la scuderia Dragon Racing.

Affidato al team Phoenix, il debutto nel DTM appare il salita per il francese. Sinora è l’unico fra i diciotto partecipanti a non aver collezionato un singolo punto: l’undicesimo posto a Mosca è stato il suo miglior piazzamento. La situazione è diametralmente opposta per l’altro rookie di casa Audi, René Rast, uno dei favoriti al titolo piloti con due vittorie all’attivo.

“Credo che Loïc non stia mostrando la pazienza necessaria quando si arriva in DTM”, ha spiegato il capo di Audi Motorsport, Dieter Gass.

“È un pilota abituato al successo, viene dal WEC, è l’unico ad aver vinto il campionato Super GT e corre ora in DTM. Immagino chiaramente che abbia alte aspettative e che cerchi di essere competitivo sin dall’inizio.”

“Credo che, forse per questo motivo, abbia spinto un po’ troppo all’inizio. E sappiamo che non si può forzare il successo in DTM. Ma sono sicuro che ci arriverà.”

Lo stesso Duval ha ammesso in precedenza di aspettarsi un debutto difficile: “Anche se ho qualche esperienza nel motorsport, sicuramente [questo passaggio] è difficile.”

“Credi di aver imparato molto, ma mi rendo conto che ogni giorno c’è qualcosa di nuovo. Sapevo che avrei avuto difficoltà, ora si tratta solo di mettere assieme tutti i pezzi.”

Duval ha a disposizioni ancora quattro weekend per portare a casa qualche punto nella sua stagione da rookie. La prossima tappa è a Zandvoort, dal 18 al 20 agosto.

Giuseppe Poliseno


Stop&Go Communcation

Il francese sta avendo un difficile debutto in DTM, al contario del suo collega René Rast. Per il boss di […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/08/duval-13082017.jpg DTM – Dieter Gass: “L’impazienza sta ostacolando Duval”

DTM