La seconda metà della stagione 2018 comincia con un inedito: il DTM torna sul circuito inglese di Brands Hatch, utilizzando stavolta la più grande configurazione GP, lunga 3.908km.

L’ultima visita alla pista nei pressi di Londra risale al 2013 – usando la più corta variante Indy – e vide Mike Rockenfeller salire sul gradino del podio. Quest’anno, la trasferta oltre Manica del DTM comincia due piloti britannici in cima alla classifica, nella fattispecie Gary Paffett e Paul Di Resta.

Le prime due sessioni di prove libere, ridotte a 25 minuti, si sono tenute a brevissima distanza l’una dall’altra: la prima è andata dalle 10:00 alle 10:25 di questa mattina, mentre la seconda dalle 10:35 alle 11:00, con appena dieci minuti di pausa – durante i quali i team hanno effettuato le prove di partenza.

Durante la FP2, difatti, nessuna auto è scesa in pista per i primi cinque minuti, mentre tutti i garage erano intenti ad ottimizzare il set-up. La seconda parte è stata come di consueto la più veloce, con Augusto Farfus che ha fermato il cronometro a 1.18.517s.

Il brasiliano in forze a BMW è riuscito a scavalare Robin Frijns, il quale si era a sua volta imposto al termine della FP1. Il rookie olandese è secondo nella provvisoria timetable, davanti al collega in Abt, Nico Müller.

Proseguendo troviamo la prima Mercedes, quella di Daniel Juncadella, distante 0.07s dalla vetta. Segue a breve distanza il campione 2015 Pascal Wehrlein.

La presenza della Stella nella top ten prosegue con Edoardo Mortara, Lucas Auer e Gary Paffett, più distaccati dal resto del gruppo. Il vincitore dell’ultimo evento, René Rast, è nono a quasi mezzo secondo da Farfus, mentre Marco Wittmann porta una seconda BMW fra i primi dieci.

Le qualifiche 1 avranno inizio alle 12:20, secondo l’orario italiano.

Giuseppe Poliseno

I risultati delle Libere 1 e 2


Stop&Go Communcation

La seconda metà della stagione 2018 comincia con un inedito: il DTM torna sul circuito inglese di Brands Hatch, utilizzando […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2018/08/farfus-brandshatch-11082018.jpg DTM – Brands Hatch, Libere 1 e 2: Frijns cede il passo a Farfus

DTM