Nei weekend estivi, la gara di sabato potrebbe essere spostata al tardo pomeriggio: più persone potranno seguirla, complice la pausa del campionato di calcio.

Ormai è noto che il DTM si appresta ad adottore il formato di due gare per weekend, una il sabato ed una la domenica. La prima avrà durata minore, per un totale di 40 minuti più in giro, ed il pit stop non sarà obbligatorio.

Proprio per il sabato, gli organizzatori di ITR, assieme alla rete televisiva ARD che trasmetterà il DTM, stanno valutando nuovi orari. Alcuni degli eventi estivi vedranno la prima gara spostata fra il tardo pomeriggio e l’inizio della serata, attorno alle ore 18. Questo orario è favorevole per gli ascolti televisivi, complice il periodo di riposo della Bundesliga tedesca.

Gli appuntamenti che potrebbero essere soggetti a questo cambiamento sono quelli compresi fra la fine di maggio e i primi di agosto, nella fattispecie saranno coinvolti i tracciati tedeschi del Lausitzring e del Norisring, il circuito olandese di Zandvoort e il Red Bull Ring austriaco.

Nessuna variazione, invece, per l’imminente season opener ad Hockenheim: la gara di sabato 2 maggio comincerà, come di consueto, alle 14:45, ora locale.

Giuseppe Poliseno


Stop&Go Communcation

Nei weekend estivi, la gara di sabato potrebbe essere spostata al tardo pomeriggio: più persone potranno seguirla, complice la pausa […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/04/dtm-23042015.jpg DTM, alcune gare al crepuscolo per la prossima stagione

DTM