Le Audi hanno dominato anche le prove ufficiali di Zadvoort e Timo Scheider, dopo le eccellenti prestazioni di ieri, ha conquistato anche la pole position, la prima dell’anno, con un tempo di 1:32.823.

Similmente a quanto accaduto due settimane or sono al Mugello, dietro il 28enne tedesco seguono altre 4 Audi. L’attuale capolista del DTM Mattias Ekström affiancherà Scheider in prima fila (+ 0.047), quindi Martin Tomczyk (+ 0.080), Alexandre Prémat (+ 0.213) e Tom Kristensen (+ 0.262).

A seguire le 2 Mercedes del canadese Bruno Spengler (+ 0.339) e dello scozzese Paul di Resta (+ 0.577), appaiati in terza posizione nella classifica del campionato; l’Audi 2006 del 23enne Mike Rockenfeller completa la top eight che si è giocata la pole nel Q3.

Mika Häkkinen partirà ancora una volta indietro, 13esimo con la sua AMG Mercedes C-Klasse, mentre anche il più acerrimo rivale dei piloti Audi per il titolo, Bernd Schneider, non è riuscito ad entrare nel Q3 e sarà costretto a partire dal 14esimo posto in griglia. Questo però di per sé può non essere uno svantaggio (vedi Hakkinen al Mugello) come ha fatto notare anche il DS Mercedes Norbert Haug….

Gara in diretta su SkySport2 domani pomeriggio alle 13.00.

Piero Lonardo


Stop&Go Communcation

Le Audi hanno dominato anche le prove ufficiali di Zadvoort e Timo Scheider, dopo le eccellenti prestazioni di ieri, ha […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/dtm_2007-07-28-019-copia.jpg DTM

DTM