Sei vetture, due per ogni squadra. Prende forma l’impegno della BMW nel DTM, dove farà ritorno nel 2012 ponendo fine a una assenza di oltre 15 anni. La casa bavarese ha annunciato oggi i tre team che metteranno in pista le M3 da gara: RBM, Schnitzer e Reinhold Motorsport.

“Il progetto DTM ha preso ritmo negli ultimi mesi. Nominando le scuderie partner abbiamo compiuto il passo successivo”, ha spiegato il direttore sportivo Mario Theissen. “Mentre sviluppiamo la macchina, è adesso il momento di assegnare i compiti e formare le strutture necessarie. La collaborazione tra BMW Motorsport e i team, sia in pista che a livello operativo, deve essere ben consolidata. Solo allora riveleremo i piloti”.

Lasciato il WTCC in forma ufficiale, RBM e Schnitzer in questa stagione saranno rispettivamente impegnate nello sviluppo della 320 TC e della Z4 GT3, e nella partecipazione alle gare endurance con la versione GT2 della M3.

Reinhold Motorsport è una inedita formazione che farà capo a Stefan Reinhold, il quale ha visto accolta la propria proposta per competere nel Deutsche Tourenwagen Masters. Vanta precedenti nel WRC e nelle competizioni GT.


Stop&Go Communcation

Sei vetture, due per ogni squadra. Prende forma l’impegno della BMW nel DTM, dove farà ritorno nel 2012 ponendo fine […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/dtmdtm-100311-01.jpg BMW nomina i tre team per il 2012: RBM, Schnitzer e Reinhold

DTM