Sotto i riflettori del Salone di Ginevra, Audi ha svelato la RS5 DTM 2014, assieme alla R18. Aerodinamica e sospensioni riviste, con un look più simile all’auto di serie.

Rispetto alla vettura dello scorso anno, è stato effettuato un importante lavoro di affinamento, con modifiche estese in diverse aree. “Le regole del DTM sono stringenti, ecco perchè è richiesto un minuzioso lavoro sui dettagli all’interno delle strette limitazioni”, sottolinea Stefan Aicher, a capo del reparto progettazione auto di Audi Sport.

L’aerodinamica, in particolare, è stata completamente rivista, con una nuova soluzione per gli specchietti retrovisori simile a quella vista sulla M4 DTM. Diverso, inoltre, il flusso sui fianchi della vettura. Altre importanti novità riguardano il reparto sospensioni, come spiega Aicher, e i condotti di raffreddamento per motore e freni nella sezione frontale.

L’auto si presenta priva di livree, le quali saranno mostrate più avanti nel tempo. Sul palco era presente il campione 2013 Mike Rockenfeller, assieme al nuovo arrivato Nico Muller, “di casa” a Ginevra. Non mancavano altri piloti Audi di origine svizzera, come Rahel Frey, impegnata nel DTM fino al 2012. Per vedere la nuova RS5 DTM in pista dovremo aspettare i test ufficiali all’Hungaroring (dal 31 marzo al 3 aprile) e al Nurburgring (dal 14 al 17 aprile).

Giuseppe Poliseno


Stop&Go Communcation

Sotto i riflettori del Salone di Ginevra, Audi ha svelato la RS5 DTM 2014, assieme alla R18. Aerodinamica e sospensioni […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/03/1960169_10200510872852864_2065823121_n.jpg Audi ha presentato a Ginevra la nuova RS5 DTM

DTM