Saranno otto le Audi sulla griglia del DTM 2012: la casa tedesca ha deciso di schierare una A5 in più per un nome a sorpresa, Adrien Tambay.

Il figlio d’arte francese, appena 21enne, sarà inserito nel team Abt, al fianco della svizzera Rahel Frey, e farà il suo esordio nelle ruote coperte: nelle ultime tre stagioni si è misurato tra Auto GP, GP3 e F.Renault 3.5.

Per adesso la sua presenza nel round inaugurale di Hockenheim non è ancora sicura, dati i tempi ristretti, ma il direttore sportivo Wolfgang Ullrich conferma che la casa di Ingolstadt ce la sta mettendo tutta: “A livello logistico è un grosso sforzo e richiede il massimo impegno da parte dell’intera squadra. Il nostro obiettivo è mettere in pista l’ottava vettura il prima possibile”.

Ullrich ha aggiunto: “Sono felice che questa opportunità si sia comunque materializzata. Sono convinto che la scelta più vantaggiosa, visto l’alto livello del DTM, sia quella di competere con il massimo numero possibile di auto. La battaglia sarà molto intensa, e una macchina in più significa una chance in più. E ha più senso uno schieramento in numero pari che dispari”.

Già la prossima settimana Tambay farà il suo esordio “pubblico” nei test collettivi di Valencia, dopo aver convinto i vertici di Audi Sport in occasione di una sessione di prove disputata lunedì con la vecchia A4. “È una una buona aggiunta per il nostro gruppo”, ha concluso Ullrich.


Stop&Go Communcation

Saranno otto le Audi sulla griglia del DTM 2012: la casa tedesca ha deciso di schierare una A5 in più […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/03/dtm-140312-01.jpg Adrian Tambay è l’ottavo pilota Audi per il DTM

DTM