Il pilota Audi comanda il gruppo nella prima sessione di libere per la finale del DTM 2015, davanti ai connazionali Gary Paffett e Tom Blomqvist. Prima gara per Esteban Ocon, in sostituzione di Juncadella.

Comincia oggi il nono e ultimo appuntamento del campionato: come da tradizione il finale ha come teatro l’Hockenheimring, circuito che ha anche ospitato l’apertura del DTM 2015. In questo weekend Edoardo Mortara, Mattias Ekström e Bruno Spengler tenteranno l’impossibile per strappare il titolo a Pascal Wehrlein, il quale ha un comodo vantaggio di trentasette lunghezze sul secondo classificato.

La prima sessione di prove libere ha visto protagonista Jamie Green, unico a rompere la barriera di 1m33s. Il pilota Audi, vittorioso nelle prime battute del 2015, è seguito da Gary Paffett in cerca di riscossa dopo le sfortune del Nürburgring e dal competitivo rookie Tom Blomqvist.

Dunque, abbiamo un rappresentante per ciascun costruttore al vertice, per un podio virtuale tutto britannico. Le successiva tre posizioni, invece, sono occupate dalla squadra di Ingolstadt, più che mai decisa a correggere il tiro.

Edoardo Mortara ha fatto registrare il quarto miglior tempo, il più basso fra i contendenti al titolo. Il suo collega Mattias Ekström, distante un solo punto, è invece sesto nella time table. Il leader Pascal Wehrlein rimane nelle retrovie assieme a Bruno Spengler, unico pilota BMW che la matematica non ha ancora escluso dalla corsa al titolo.

Fra Mortara ed Ekström si posiziona Nico Müller, che non colleziona punti dal lontano weekend al Moscow Raceway. Settimo posto per la new entry Mercedes Maximilian Götz, mentre Maxime Martin, Paul Di Resta ed Augusto Farfus completano in quest’ordine la top ten.

Segnaliamo infine la presenza di Esteban Ocon, alla sua prima gara in DTM in virtù del suo ruolo di pilota di riserva: prenderà il posto di Daniel Juncadella, assente per malattia. Il diciannovenne, proveniente dalla F3, si colloca in coda al gruppo, a 0.05s dal vincitore dell’ultimo round Miguel Molina.

Hockenheim, prove libere 1:
1 Jamie Green – Audi RS5 DTM – 1m32.849s
2 Gary Paffett – Mercedes-AMG C63 DTM – 1m33.272s
3 Tom Blomqvist – BMW M4 DTM – 1m33.277s
4 Edoardo Mortara – Audi RS5 DTM – 1m33.281s
5 Nico Müller – Audi RS5 DTM – 1m33.372s
6 Mattias Ekström – Audi RS5 DTM – 1m33.434s
7 Maximilian Götz – Mercedes-AMG C63 DTM – 1m33.469s
8 Maxime Martin – BMW M4 DTM – 1m33.539s
9 Paul Di Resta – Mercedes-AMG C63 DTM – 1m33.616s
10 Augusto Farfus – BMW M4 DTM – 1m33.626s
11 Timo Glock – BMW M4 DTM – 1m33.750s
12 Timo Scheider – Audi RS5 DTM – 1m33.773s
13 Lucas Auer – Mercedes-AMG C63 DTM – 1m33.794s
14 Mike Rockenfeller – Audi RS5 DTM – 1m33.814s
15 Robert Wickens – Mercedes-AMG C63 DTM – 1m33.866s
16 Martin Tomczyk – BMW M4 DTM – 1m33.886s
17 Adrien Tambay – Audi RS5 DTM – 1m33.949s
18 António Félix da Costa – BMW M4 DTM – 1m34.052s
19 Pascal Wehrlein – Mercedes-AMG C63 DTM – 1m34.199s
20 Marco Wittmann – BMW M4 DTM – 1m34.223s
21 Christian Vietoris – Mercedes-AMG C63 DTM – 1m34.227s
22 Bruno Spengler – BMW M4 DTM – 1m34.308s
23 Miguel Molina – Audi RS5 DTM – 1m34.354s
24 Esteban Ocon – – Mercedes-AMG C63 DTM – 1m34.408s

Giuseppe Poliseno


Stop&Go Communcation

Il pilota Audi comanda il gruppo nella prima sessione di libere per la finale del DTM 2015, davanti ai connazionali […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/10/green-hockenheim-16102015.jpg Hockenheim, Libere 1: Green al top davanti a Paffett e Blomqvist

DTM