Una vittoria inseguita ed ottenuta con la massima determinazione, questa in sintesi la gara dei vincitori del 12esimo Rally Riviera Ligure Memorial Daniele Cianci. Manuel Villa e Daniele Michi, a bordo di una Abarth Grande Punto Super 2000 targata SCR Motorsport, hanno trionfato dopo sette prove speciali, salendo sul palco di arrivo di Spotorno da vincitori.  Una liberazione per il pilota di Albenga, che finalmente può sollevare il massimo trofeo in questa gara, dopo la seconda posizione dello scorso anno.

Il momento chiave della giornata è stato il ritiro di Aragno sulla terza prova speciale, avvenimento che ha spianato la strada al successo di Villa, che si trovava già al comando. Al secondo posto terminano i liguri Alessio Pisi e Fulvio Florean, su un’altra Abarth Grande Punto Super 2000 della Happy Racer. Per il pilota di Imperia un risultato soddisfacente, dopo un anno di inattività. Pisi ha provato ad acciuffare Villa, ma nel momento cruciale il vincitore ha scavato un solco invalicabile per gli avversari, con un piccolo capolavoro sulla PS6.

Raggiante Villa al traguardo: “Dal 2006 provo a vincere questa gara intitolata alla memoria di Daniele Cianci e finalmente ce l’ho fatta. È il modo migliore per ricordare Daniele, uno dei miei primi navigatori”.

Sul terzo gradino del podio salgono invece i piemontesi Alessandro e Roberto Aresca, a bordo di una Renault Clio R3C della Meteco Corse, davvero entusiasti per aver ottenuto un risultato insperato in una gara dedicata ai test in previsione del Campionato Italiano. Tre prove speciali con condizioni del fondo stradale totalmente differente hanno reso la scelta delle gomme la chiave di lettura principale di questa edizione della gara ligure, definita da tutti i partecipanti una competizione tecnica e particolarmente impegnativa. Un banco di prova importante per i piloti impegnati a testar e la macchina in vista degli appuntamenti futuri, degno di una sfida internazionale.

Quarta posizione finale per Fabio Andolfi e Stefano Savoia, su Renault Clio R3C della Eurospeed, che hanno preceduto per soli nove decimi Ivan Ferrarotti e Manuel Fenoli, su Renault Clio R3C della Best Racing Team. Sesto posto per un’altra Clio R3C, quella targata SCR Motorsport di Luca Garra e Marco Torterolo, che hanno chiuso davanti alla Renault Clio Williams FA7 Eurospeed di Fabrizio Andolfi senior e Patrizia Romano. Ottava posizione per Giuseppe Iacomini ed Elena Giovenale su Subaru Impreza R4 della DueGi Sport, davanti alla Renault Clio R3C della dagda Sport di Andrea Pulvirenti ed Igino Diamanti. Chiudono la top ten Paolo Benvenuti e Gabriele Falzone, su Citoren Saxo Kit A6 della Racing For Genova.

Entusiasmanti le lotte di classe, con la A5 andata a Tavelli/Cottellero (Fiat Panda), la A0 a Castellano/Bennardo (Fiat 600), la N4 a Ferrando/Forlino (Mitsubishi Lancer), la N3 a Bigazzi/Campanella (Renault Clio), la N2 a Nicolini/Magliano (Peugeot 106), la R3T a Baravalle/Armelio (Peugeot 207), la R2B a Fiorenti/Pozzi (Citroen C2), la FA5 ad Arnaldi/Mirone (Peugeot 106), la FN3 a Passalacqua/Fricerio (Renault 5 GT Turbo), la FN2 a Peghini/Pregliasco (Peugeot 106) e la FN1 a Dellacasa/Bagnasco (Peugeot 106).

Classifica

01. Villa/Michi – Abarth Grande Punto S2000 – 47:42.6
02. Pisi/Florean – Abarth Grande Punto S2000 – +37.4
03. Bosca/Aresca – Renault Clio R3C – +2:25.6
04. Andolfi/Savoia – Renault Clio R3C – +2:34.6
05. Ferrarotti/Fenoli – Renault Clio R3C – +2:35.5
06. Garra/Torterolo – Renault Clio R3C – +3:36.7
07. Andolfi/Romano – Renault Clio Williams – +4:12.5
08. Iacomini/Giovenale – Subaru Impreza R4 – +4:32.7
09. Pulvirenti/Diamanti – Renault Clio R3C – +5:01.6
10. Benvenuti/Falzone – Citroen Saxo – +5:07.8


Stop&Go Communcation

Una vittoria inseguita ed ottenuta con la massima determinazione, questa in sintesi la gara dei vincitori del 12esimo Rally Riviera […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/03/rally-040313-02.jpg Rally Riviera Ligure: Manuel Villa centra l’ambito successo

OkNotizie