La Superleague Formula si muove dietro le quinte, pensando già al 2013. Gli organizzatori del campionato sono alla ricerca di una nuova vettura che fra due anni possa raccogliere l’eredità della attuale Panoz DP09, alla fine del suo ciclo vitale.

Recentemente i vertici della serie hanno avuto modo di visitare il quartier generale della Lola ad Huntingdon. Il costruttore britannico sta infatti lavorando a un progetto denominato “World Senior Car”, che può segnare il suo ritorno a tempo pieno nel settore delle monoposto. L’ultimo modello realizzato è stato la B05/52 impiegata in A1GP, Euroseries 3000 e oggi Auto GP, oltre alla B07/30 di Formula 3.

“Il gruppo Lola ha un incredibile passato nel motorsport internazionale, che lo rende un punto di partenza ideale nella ricerca della nostra nuova auto”, ha dichiarato Steve Farrel, responsabile tecnico della Superleague. “Quanto abbiamo visto di questa nuova World Senior Car ci dà fiducia sul fatto che Lola abbia pienamente compreso le nostre esigenze”.

Robin Brundle, fratello dell’ex pilota di F1 Martin e direttore generale di Lola Cars, ha precisato: “Le discussioni con la Superleague sono ancora ad uno stato embrionale, ma c’è soddisfazione per il fatto che la nostra World Senior Car risponda in pieno ai criteri fissati”.

La odierna Panoz DP09 deriva dalla DP01 che nel 2007 animò la Champ Car: ad equipaggiarla da un V12 marchiato Menard da 4.2 litri e ben 750 cavalli, che secondo le indiscrezioni dovrebbe equipaggiare anche la futura macchina.

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

La Superleague Formula si muove dietro le quinte, pensando già al 2013. Gli organizzatori del campionato sono alla ricerca di […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/slfslf-031011-01.jpg Superleague in cerca della nuova vettura per il 2013: Lola in pole?

OkNotizie