Easykart – Nel 2013 il nuovo corso per il programma training

4 marzo 2013 - 18:25

Grande attenzione è stata posta dal Gruppo Birel e dall’Autorità Sportiva sul progetto Easytraining alla vigilia della stagione 2013. L’obiettivo, condiviso con la maggior parte dei genitori e la rete degli operatori Easykart, è quello di sottolineare meglio i contenuti ludici e formativi del programma che non è in alcun modo agonistico.

Per raggiungere questi scopi, da sempre si richiede la collaborazione di tutti mantenendo i kart utilizzati in pista conformi a come prodotti in origine; non sempre questo aspetto basilare, da cui non si può prescindere, ha trovato nella pratica l’effettiva attuazione. Per questo motivo il Promotore del Progetto Easykart sosterrà un ulteriore sforzo per favorire lo sviluppo del progetto Training, mettendo a disposizione dei commissari tecnici oltre 10 motori che, a rotazione, saranno assegnati ai partecipanti dei singoli eventi.

I motori saranno assegnati dopo il primo turno di prove libere della domenica e i mezzi a cui verrà sostituito il motore dovranno sostare all’interno di un’area apposita del parco chiuso, sotto il controllo degli ufficiali di gara. Il Promotore desidera sottolineare come tale intervento vada letto nell’interesse generale del progetto e come i costi di tale operazione, uniti a quelli organizzativi per i servizi di pista (commissari, servizio sanitario, etc), del personale preposto alla formazione e delle premiazioni, non ricadano sui partecipanti che proseguiranno nel non dover versare alcuna quota di iscrizione.

Per lo sviluppo del kart giovanile è molto utile la collaborazione di tutti gli addetti ai lavori e su questo fronte il Promotore desidera fare un forte e chiaro appello, in particolare, alle famiglie dei partecipanti, invitandoli a non noleggiare motori non conformi agli originali, che renderebbero inefficaci tutte le coperture assicurative di legge attive sulla manifestazione e sul prodotto. Se l’obiettivo di unificare le prestazioni sarà raggiunto ne beneficerà lo spettacolo in pista, ma soprattutto la formazione dei giovanissimi bambini e la sicurezza. Inoltre per evidenziare gli aspetti ludici è stato stabilito di vietare l’utilizzo degli strumenti di acquisizione dati.


Stop&Go Communcation

Grande attenzione è stata posta dal Gruppo Birel e dall’Autorità Sportiva sul progetto Easytraining alla vigilia della stagione 2013. L’obiettivo, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/03/easykart.fdgdfg.png Easykart – Nel 2013 il nuovo corso per il programma training