Nel primo week end dell’Alps a Monza, l’ha fatta da padrone il russo Daniil Kvyat. Il giovane talento schierato dal Koiranen Motorsport ha colto un interessante doppietta corredata dai rispettivi giri veloci (valevoli per la classifica). Kvyat si è infatti ripetuto oggi trionfando nuovamente sul tracciato lombardo, questa volta incalzato da Paul Loup Chatin, salito di un gradino, da terzo a secondo.

Il francese infatti era stato in un primo momento superato dal britannico McKee, ma al secondo giro il pilota del team Interwetten è finito in testacoda terminando la sua corsa. Per la terza piazza concorreva Ocon, ma è stato sopravanzato da Vermont e Nato. Safety car ancora protagonista con due ingressi, l’ultimo dei quali ha accompagnato fin sotto alla bandiera a scacchi il vincitore Kvyat.

Sono invece usciti di scena Alex Albon, che ha causato il primo ingresso della safety car, oltre a Felipe Fraga e Oscar Tunjo. Non hanno visto la bandiera a scacchi nemmeno Alex Loan e Tristane Papavoine. Sono tutt’ora al lavoro i commissari di Monza per verificare la condotta di Iaquinta, sospettato di aver compiuto dei sorpassi in regime di neutralizzazione, e che è già stato penalizzato di 25″ sul suo tempo di arrivo.

Classifica

01. Daniil Kvyat – Koiranen Motorsport – 13 giri
02. Paul Loup Chatin – Tech1 racing – +0.793
03. William Vermont – Arta Engineering – +1.155
04. Norma Nato – RC Formula – +1.562
05. Esteban Ocon – Koiranen Motorsport – +1.793
06. Guilherme Silva – Interwetten – +2.984
07. Roman Mavlanov – Tech1 racing – +3.450
08. Hans Villemi – Koiranen Motorsport – +3.506
09. Thomas Jager – One Racing – +4.956
10. Aurelien Panis – RC Formula – +5.713
11. Leo Roussel – Arta Engineering – +5.720
12. Matthieu Vaxiviere – Tech1 racing – +6.228
13. Patrick Kujala – Koiranen Motorsport – +6.663
14. Stefano De Val – GSK Motorsport – +7.371
15. Edolo Ghirelli – Atech Reid GP – +7.849
16. Victor Franzoni – Koiranen Motorsport – +9.068
17. Gustavo Lima – Koiranen Motorsport – +9.868
18. Nicola De Val – GSK Motorsport – +11.685
19. Luis Dorrbecker – Torino Motorsport – +11.961
20. Alex Abogado – Torino Motorsport – +12.196
21. Konstantin Tereschenko – Interwetten – +13.337
22. Alex Bosak – One Racing – +18.181
23. Simone Iaquinta – Torino Motorsport – 27.477**
24. Alessandro Latif – Atech Reid GP – +4 giri
25. Andrea Baiguera – Brixia Horse – +4 giri
26. Stefan Wackerbauer – Koiranen Motorsport – +5 giri

Giro Veloce: Daniil Kvyat – 1’50.600 – 6

Ritirati

5° giro – Alex Albon
5° giro – Felipe Fraga
3° giro – Oscar Tunjo
2° giro – Tristane Papavoine
2° giro – Melville McKee
1° giro – Alex Loan

Marco Borgo


Stop&Go Communcation

Nel primo week end dell’Alps a Monza, l’ha fatta da padrone il russo Daniil Kvyat. Il giovane talento schierato dal […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/03/Kvyatmonza.jpg Alps – Monza, Gara 2: Incontenibile Kvyat

OkNotizie