Pal Varhaug prenderà parte al primo round stagionale dell’Auto GP, in programma a Monza nel prossimo fine settimana. Il pilota norvegese, dopo aver corso nel 2011 in GP2 Series, non è ancora riuscito a trovare il budget per assicurarsi la permanenza nella categoria cadetta, e sta perciò valutando anche possibili alternative: il campionato di Coloni Motorsport è in vetta alle preferenze.

Venerdì, nei test ufficiali disputati sul tracciato brianzolo, Varhaug ha avuto l’opportunità di scoprire la Lola-Zytek del team Virtuosi UK, a sua volta al debutto con questa vettura. I primi passi sono molto incoraggianti, suggellati dal 3° tempo di giornata: “I risultati sono stati ottimi Ho trovato un bel feeling con la macchina e la squadra ha compiuto un buon lavoro”, ha commentato il driver nordico.

“Sono entusiasta di poter avere altre chances per guidare, perché sento di poter fare ancora di più”.

“Al momento il mio piano è di affrontare la prima corsa dell’Auto GP, poi sceglierò se proseguire qui o iscrivermi in GP2″, aggiunge Varhaug, che rivela: “C’è per me l’ipotesi di poter correre con una ottima formazione di GP2. Tutto dipende dalle disponibilità economiche”.

In ogni caso, Pal non si perde d’animo: “In tutti i casi farò del mio meglio, sono impaziente di correre”.

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Pal Varhaug prenderà parte al primo round stagionale dell’Auto GP, in programma a Monza nel prossimo fine settimana. Il pilota […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/03/autogp-050312-02.jpg Pal Varhaug nel primo round di Monza con il team Virtuosi UK

OkNotizie